Il Dipartimento di Ingegneria sta organizzando un “Precorso di Matematica”, della durata di 30 ore, destinato alle aspiranti matricole dei Corsi di Laurea di Ingegneria.

Docente incaricato: Fabrizio Martino.
Inizio attività: 13 settembre 2021.
Impegno orario previsto: n. 2 ore di lezione giornaliere dal lunedì al venerdì per un totale di 10 ore a settimana per n. 3 settimane.
Modalità di erogazione: a distanza.

Le lezioni si svolgeranno sulla piattaforma Microsoft Teams nei giorni e negli orari di seguito indicati.
Eventuali variazioni di orario saranno comunicate con largo anticipo. Per accedere alla riunione, clicca sul link:
https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_Mzg0ZWVkNWUtYmI0MS00MzIwLWE1OTMtMGE2ZGI5MzEyMTZh%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%22bf17c3fc-3ccd-4f1e-8546-88fa851bad99%22%2c%22Oid%22%3a%22b2826906-51b2-48de-94ba-8d4b7b4b47e0%22%7d

Calendario Lezioni

Il materiale didattico sarà caricato nella cartella di Google Drive al seguente indirizzo:
https://drive.google.com/drive/folders/139HseIDrBoHEUjlGT2iRbn7frWvf4YX3?usp=sharing

ULTERIORI INFORMAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE VERRANNO PUBBLICATI SUCCESSIVAMENTE IN QUESTO ARTICOLO.

L’attività si pone i seguenti obiettivi formativi:
a) Dotare tutti gli studenti di una base comune di conoscenze tecniche fondamentali;
b) Impostare lo studio secondo metodologie critiche che saranno assolutamente impiegate negli studi universitari;
c) Accrescere la consapevolezza dei partecipanti sui requisiti di linguaggio e formalismo matematico imprescindibili per affrontare gli studi di Ingegneria.

Gli argomenti del corso riguarderanno i seguenti punti:

  • Calcolo letterale. Potenze, radici, esponenziali e logaritmi, valore assoluto.
  • Geometria euclidea del piano e solidi dello spazio.
  • Geometria analitica elementare, disequazioni di I e II grado. Semplici sistemi lineari e non lineari.
  • Trigonometria, formule di addizione e sottrazione. Risoluzione di semplici problemi sui triangoli mediante l’uso dei teoremi della trigonometria.

Il corso privilegerà le applicazioni rispetto alle dimostrazioni dei teoremi cercando di approfondire gli argomenti critici, precisando quali siano le regole base e gli assiomi ai quali fare riferimento nello sviluppo delle teorie.

Programma esteso:
La matematica come applicazione di regole.
Differenza tra condizioni necessarie e condizioni sufficienti. Analisi critiche delle definizioni e delle regole:
differenze tra assiomi e definizioni, e lemmi, teoremi e corollari.
Il concetto di funzione, variabile indipendente, dipendente, parametri.

Calcolo letterale.
Monomi e polinomi. Somme, prodotti, elevazione a potenza. Semplificazione di
espressioni. Raccoglimento a fattor comune. Equazioni di I e II grado.
Esponenziali e logaritmi.
Esponenziali e logaritmi. Regole di calcolo, semplificazioni di espressioni.
Equazioni ex = c, ln x = c.
Disequazioni ex ≥ c (ex ≤ c) , ln x ≥ c (ln x ≤ c).
Equazioni e disequazioni irrazionali.
Equazioni e disequazioni con valore assoluto.

Geometria euclidea.
Assiomi euclidei.
Esempi di teoremi e di esercizi. Elementi di geometria solida ed esercizi.

Geometria analitica.
Riferimento cartesiano (anche non ortogonale) del piano e dello spazio.
Definizione di retta del piano.
Coniche del piano. Disequazioni di I e II grado.

Trigonometria.
Definizione di arco. Definizione delle funzioni sin x, cos x, tang x. Il teorema dei
triangoli rettangoli.
Formule di addizione per le funzioni trigonometriche. Formule di duplicazione e
di bisezione.
Disequazioni cos x ≥ c (cos x ≤ c) , sin x ≥ c (sin x ≤ c).