I resoconti CICS

Qui raccogliamo i resoconti dei Consigli del Corso di Studi stilati dai nostri rappresentanti.

Ciclo di seminari: I tre volti dell’Ingegneria Biomedica

0
L'associazione studentesca Vivere Ingegneria è lieta di presentare il ciclo di seminari I tre volti dell'Ingegneria Biomedica, scandito da tre incontri in cui si...

Recruiting Online Enel

0
Vivere Ingegneria informa che giovedì 15 aprile (alle ore 15.00), si terrà il Recruiting Day online organizzato in collaborazione con Enel, rivolto a giovani...

Corso universitario ESPI e CT – Ordini Professionali degli Ingegneri delle provincie di Palermo,...

0
Vivere Ingegneria è lieta di informare la comunità studentesca che l’Ordine Professionale degli Ingegneri delle provincie di Palermo, Agrigento e Trapani, in collaborazione con il Dipartimento di...

Contatti

I nostri rappresentanti

Irene Rizzo

Consigliere del Corso di Studi

Studentessa del secondo anno di Ingegneria Meccanica

Raimondo Marullo

Consigliere del Corso di Studi

Studente del secondo anno di Ingegneria Meccanica

Gaspare Gagliano

Consigliere del Corso di Studi

Studente del terzo anno di Ingegneria Meccanica

Caterina D'Alessandro

Consigliere del Corso di Studi

Studentessa del terzo anno di Ingegneria Meccanica

Alessandro Vaccarino

Consigliere del Corso di Studi

Studente del terzo anno di Ingegneria Meccanica

Alessandro Pensabene

Consigliere del Corso di Studi

Studente del corso magistrale di Ingegneria Meccanica

I nostri canali di comunicazione

Il nostro staff ha creato diversi gruppi Telegram per agevolare la comunicazione tra studenti, rappresentanti e per connetterci in modo più efficace.

Contattaci su Telegram

Qui i contatti dei tuoi referenti per anno accademico:

E ricorda:

Gli ingegneri amano risolvere i problemi. Se non hanno problemi a portata di mano, li creano subito.

Scott Adams

Scopri il nostro corso

Qual è l'obiettivo del CdL di Ingegneria Meccanica?

Il Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica si propone di trasmettere allo studente le competenze necessarie per far fronte ai problemi connessi con lo studio del funzionamento, con la progettazione, con la produzione, con la manutenzione e con la regolazione dei manufatti meccanici: macchine e impianti. Il conseguimento di tali obiettivi formativi avverra' attraverso un percorso che prevede l'acquisizione preliminare di conoscenze di base di Matematica, Fisica e Chimica (per un totale di 42CFU), seguita da approfondimenti nei SSD qualificanti tipici dell'ingegneria meccanica; in questo contesto un certo spazio e' dedicato anche a SSD tipici dell'ingegneria aerospaziale.