Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Catania, Prof. Francesco Priolo, inizia la seduta odierna comunicando i presenti: i quattro Rettori di Sicilia, i Direttori Generali; tranne il Direttore Generale di Palermo, il personale dell’Assessore, e gli Studenti di Messina e Palermo.

– DEFINIZIONE DELL’OFFERTA FORMATIVA A.A 2024/2025 PER I NUOVI CORSI DI STUDIO – MODIFICHE E INTEGRAZIONI:

Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Catania, Prof. Francesco Priolo, propone la modifica della sua offerta formativa, anziché aprire un Curriculum interno alla sede centrale, propone l’apertura del Corso di Laurea nella sede di Siracusa.

Passa la parola il Presidente del Comitato al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Prof. Massimo Midiri, riproponendo l’apertura del Corso di Laurea a Caltanissetta di Med-it, con l’automatico spegnimento del Corso di Laurea di Ingegneria Biomedica in tale sede.

L’Università degli Studi di Messina non ha proposte di modifica e integrazione, prende la parola la Prof.ssa Giovanna Spatari.

Prende la parola il Magnifico Rettore dell’Università Kore, Prof. Francesco Tomasello, il Consiglio di Amministrazione della Kore di Enna, visto che il CRUS non ha preso in considerazione la replica di infermieristica a Caltagirone, decide di riproporlo in seduta. 

Interviene il Rettore di Catania, Presidente del Comitato, esponendo il suo voto favorevole alle proposte di modifica e integrazione riportate nella seduta odierna, nonostante riporti il suo dispiacere per il coordinamento fra le Università del territorio. 

Le proposte passano in votazione, passando all’unanimità. 

Il Presidente Priolo cercherà di far avere il verbale il prima possibile, per far partire l’O.F 24/25 entro le data di scadenza. 

La seduta si scioglie. 

Previous articleResoconto CICS Ingegneria Gestionale 12/02/2024
Next articleResoconto CDA 14/02/2024