Lunedì 12 febbraio a partire dalle ore 15:00 si è riunito il Consiglio del Corso di Studi in Ingegneria Gestionale alla presenza dei rappresentanti degli studenti Martina Di Chiara, Antonino Giardelli, Giuliana Ingrassia, Giovanni Mirto, Martina Romano, Rosaria Scalisi, Alice Vacirca e Francesco Paolo Valenti. Di seguito un breve riassunto dei punti trattati durante la seduta del CICS:

1) COMUNICAZIONI

  • Immatricolati 2023-2024

Il coordinatore comunica che ci sono 226 immatricolati al Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale, primo corso di Ingegneria per numero di immatricolazioni all’A.A. 2023-2024.

Si registrano inoltre 147 iscritti alla laurea magistrale (esclusi gli studenti iscritti con riserva) e 13 iscritti alla laurea magistrale online. 

Si rende noto che il numero di iscrizioni conseguite in tutti e tre gli ambiti suddetti supera tutti i precedenti, diventando quindi un record per il Corso di Studi.

  • Nuovi Rappresentanti degli Studenti

Il Coordinatore dà il benvenuto ai neoeletti Rappresentanti degli Studenti, con conseguente presentazione.

  • Lettera di richiesta risorse per lo sdoppiamento della laurea magistrale online

Il rettore risponde alla richiesta sottolineando che sarà tenuta in debita considerazione in sede di programmazione del budget del 2025. 

  • Rapporto di riesame ciclico

Si considera la formazione del “gruppo di riesame” per redigere il “rapporto di riesame periodico”, fondamentale per analizzare lo stato attuale, definire gli obiettivi di miglioramento e pianificare azioni strategiche volte a potenziare il corso di studi.

  • Contratti docenze secondo semestre

Viene emesso il bando per la materia “Data Base Aziendali” in cui presenta domanda il docente “Sandro Impastato”. 

  • Proposta di omogeneizzazione insegnamenti di base (Analisi e Geometria)

La proposta di omogeneizzazione degli insegnamenti di base, in particolare di Analisi e Geometria, non richiede ancora una deliberazione. 

Prende la parola la professoressa La Scalia, evidenziando criticità legate al fatto che alcune materie di base non vengono adeguatamente coperte dai dipartimenti. Nell’ottica di massimizzare l’efficienza, la proposta suggerisce che ogni docente di matematica abbia un certo numero di studenti provenienti da diversi corsi di studio, al fine di garantire un riempimento completo delle aule e un utilizzo ottimale dei docenti. Questo permetterebbe di coprire interamente le lezioni con docenti strutturati e di evitare il rischio di lasciare posti vacanti.

Tuttavia, il professor Pavone interviene manifestando il suo completo dissenso rispetto a questa idea. 

Da tenere in conto il fatto che la suddetta proposta, in confronto agli effetti che si avrebbero in altri corsi di studi, non porterebbe nessun miglioramento considerevole al Corso di Studi di Ingegneria Gestionale.

  • Attività di orientamento del corso di laurea

Prende la parola la professoressa Piazza, comunicando che sono già stati realizzati due incontri di orientamento per promuovere il corso di laurea. Il programma di orientamento procede in modo soddisfacente: le esperienze sono state positive e gli studenti hanno dimostrato un vivo interesse nei confronti del percorso di studi. 

Nelle prossime settimane, il corso sarà presente alla Welcome Week che si terrà dal 19 al 23 Febbraio, durante la quale verrà presentato il programma di laurea.

Inoltre, tre istituti hanno contattato il corso per organizzare giornate di orientamento nel mese di aprile, tra cui il Liceo Scientifico “A. Volta” – Caltanissetta.

2) APPROVAZIONE VERBALE SEDUTA PRECEDENTE

Si approva all’unanimità.

3) RATIFICA DISPOSITIVI DEL COORDINATORE

Il consiglio ratifica i dispositivi del coordinatore sulla convalida degli insegnamenti sostenuti all’estero, passaggi da altri corsi di laurea, inserimento di materie a scelta fuori termine e l’accreditamento CFU per AAF.

4) ISTANZE STUDENTI SISTEMATIZZATE

Tutte le istanze vengono approvate all’unanimità.

5) ISTANZE STUDENTI NON SISTEMATIZZATE

Tutte le istanze vengono approvate all’unanimità. In particolare viene approvato il riconoscimento di CFU per le attività “Cyber security 2023”, “Offshore Wind Energy “ e “La transizione energetica e la sostenibilità ambientale”.

6) NUOVA NUVOLA DEGLI INSEGNAMENTI A SCELTA CONSIGLIATI

I professori Bruccoleri, Roma e Ingarao, dopo un’approfondita valutazione delle materie a scelta, avanzano la proposta di una nuova selezione di materie fortemente raccomandate, le quali saranno automaticamente approvate. Al contrario, le materie al di fuori di questa selezione richiederanno l’approvazione preventiva del consiglio.

Il professore Ingarao condividerà un file excel con le materie che non verranno accettate in nessun caso e le materie che possono essere accettate, ma non con certezza assoluta.

7) SEMINARI PER RICONOSCIMENTO CFU PER AAF

Il consiglio approva il seminario dal titolo “LIMA corporate e additive manufacturing”, previsto per il mese di marzo. A tutti i partecipanti che supereranno il test di valutazione sarà riconosciuto un accredito di 3 CFU. Questo seminario è valido sia per i corsi di laurea magistrale che per quelli triennali.

8) ANALISI DELLA RELAZIONE ANNUALE 2023 DELLA CPDS

È stata presentata la relazione annuale della Commissione per la Didattica e lo Sviluppo (CPDS). 

Durante la discussione relativa al corso di laurea triennale, il professor Roma ha evidenziato le uniche possibili criticità rilevate. Queste riguardano principalmente i tassi elevati di risposte mancanti (“non rispondo”) in alcune domande del questionario RIDO, così come un’insufficienza nella percezione del carico di studio in relazione ai crediti assegnati, riscontrata in un particolare insegnamento, secondo il questionario RIDO.

Sono state suggerite azioni di miglioramento volte a ridurre queste criticità.

Nel corso della discussione sulla laurea magistrale, il professore La Commare ha evidenziato come principale criticità l’elevato numero di studenti iscritti, che potrebbe compromettere la qualità delle materie progettuali. Nonostante ciò, l’analisi RIDO non ha rilevato criticità significative.

Per mitigare tali problematiche, sono state proposte azioni di miglioramento.

Durante la discussione riguardante la laurea magistrale online, interviene la professoressa Piazza. Si evidenzia come principale criticità la limitata interazione tra studenti e docenti. Per mitigare tali problematiche, sono state proposte azioni di miglioramento.

9) ANALISI DELLA RELAZIONE ANNUALE NDV  – ANNO 2023

La relazione copre tutti i processi di qualità dell’ateneo, compresi i corsi di studio. È stato riportato un quadro complessivamente positivo per la maggior parte degli indicatori strategici nel caso del nostro corso di studi.

10) REQUISITI DI ACCESSO LM MANAGEMENT ENGINEERING

Il consiglio continua la discussione a riguardo, iniziata nel consiglio del 18/07/2023.

Come già detto, attualmente gli studenti che vogliono iscriversi alla LM31 devono aver conseguito una laurea nelle classi L7, L8, L9 ed equivalenti. L’iscrizione è consentita anche con riserva, per gli studenti che abbiano già conseguito 140 CFU e che conseguiranno la laurea entro la sessione straordinaria dell’A.A. precedente. Nel caso di Studenti Internazionali, è sempre prevista la verifica della personale preparazione.

Il Coordinatore propone oggi di rilassare totalmente i vincoli, considerando automaticamente verificata l’adeguatezza per la personale preparazione di tutti gli studenti che provengono da un corso di laurea triennale in Ingegneria Gestionale e Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali.
Invece, tutti gli altri studenti che hanno conseguito una laurea triennale nelle classi L-7, L-8, L-9 ed equivalenti dovranno sostenere un colloquio per la valutazione della preparazione negli ambiti di Economia (microeconomia e valutazione degli investimenti), Statistica, Tecnologie di produzione, Gestione della produzione.

L’adeguatezza della personale preparazione si ritiene automaticamente verificata per coloro che provengono da un corso di laurea triennale in Ingegneria Gestionale e dal corso di laurea triennale in Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali dell’Ateneo di Palermo.

Il consiglio approva il cambiamento dei requisiti di accesso LM Management Engineering. 

11) REGOLAMENTO DIDATTICO L9 INGEGNERIA GESTIONALE (AGGIORNAMENTO)

Il regolamento è in aggiornamento.

12) REGOLAMENTO DIDATTICO LM31 MANAGEMENT ENGINEERING ONLINE

Il regolamento è in aggiornamento.

13) ESITI AUDIT NDV-PQA SU LM31 MANAGEMENT ENGINEERING ONLINE

È stata predisposta una scheda di autovalutazione che è possibile inserire nel rapporto di riesame ciclico.

Gli esiti sono in fase di aggiornamento.

14) RICHIESTA CULTORE DELLA MATERIA “HUMAN RESOURCE AND CHANGE MANAGEMENT”

Il consiglio approva la dottoressa Giulia Sciotto.

15) NOMINA RAPPRESENTANZE STUDENTESCHE COMMISSIONI AQ CDS

Il Coordinatore dà il benvenuto alla neoeletta Rappresentante della commissione AQ per la triennale Giuliana Ingrassia, al neoeletto Giovanni Mirto per il corso di Management Engineering e Rosaria Scalisi per il corso di Management Engineering Online.

16) MODIFICA DENOMINAZIONE AAF «INGEGNERIA FORENSE»

Il consiglio approva.

17) VARIE ED EVENTUALI

Non ci sono varie ed eventuali.

Il consiglio si chiude alle ore 18.

Previous articleResoconto CICS in Ingegneria Informatica – 01 Febbraio 2024
Next articleResoconto CRUS 12/02/2024