IL SEGUENTE RESOCONTO NON DA INTENDERSI COME VERBALE UFFICIALE DELLA SEDUTA DEL CCS.

Giorno 03 maggio 2022 alle ore 10:00 si apre il CCS in Ingegneria Biomedica in aula B210. Si procede con l’appello dei rappresentanti degli studenti. Sono presenti Nicolò Dhamon Scarano e Ludovica Maria Segreto.

Si discute dei seguenti punti all’ordine del giorno:

  • Comunicazioni:

In sede della commissione AQ del Dipartimento, è stato mostrato il piano delle coperture didattiche.

Non sono state riscontrate particolari criticità nel resoconto della CPDS.

Si è riportata all’attenzione la questione delle aule agibili al corso. I fondi stanziati per l’Ateneo, riguarderanno anche l’aggiornamento dei computer delle aule informatiche.

Giorno 18 alle 15 si terranno le prove finali della sessione di prolungamento.

Accettate le richieste di convalida delle Altre Attività Formative.

  • Ratifica Decreti del Coordinatore:

Approvazione all’unanimità seminario Microwave Sensors for Biomedical Applications. Valido 0,5 CFU per chi ha superato il test.

Approvazione all’unanimità seminari del professore Bagarello “Approfondimenti in Matematica Applicata”. Valido 0,5 CFU ad incontro.

Per la sessione di aprile, il presidente di commissione d’esame del corso di Elettrotecnica con sede a Caltanissetta sarà il Professore Imburgia. Approvato all’unanimità.

Pareri su nomina Cultori della Materia. Approvata la proposta del professore Cipollina di nomina come cultore per la materia per il corso “Tecnologie a membrana per l’Ingegneria Biomedica” dell’ing. Serena Randazzo.

  • Approvazione Verbale Seduta Precedente:

Non sono presenti verbali da approvare, in quanto la scorsa riunione presentava solo unpunto, approvato istantaneamente.

  • Modifica componente studentesca Commissione AQ del CCS:

SI propongono gli studenti Serena Gulisano per Palermo e Fabrizio Diana per Caltanissetta. Nominati memrbi della commissione AQ.

  • Istanze Studenti Sistematizzate:

Lo studente Antonio Cancilla ha richiesto che la materia “Igiene e prevenzione sui luoghi del lavoro” vada inserita nel corso di studi dello studente come materia libera. Approvata la richiesta all’unanimità.

Lo studente Francesco Pavone ha richiesto che la materia Disegno Tecnico Industriale del corso che seguiva precedentemente a Catania sia convalidata come Disegno Assistito da Calcolatore. Approvata la richiesta all’unanimità.

  • Pratiche studenti:

La studentessa Alessandra Sofia Tirrito richiede la convalida dell’idoneità in lingua inglese a seguito dell’invio della ertificazione B2. Approvato all’unanimità.

Lo studente Francesco Pavone ha richiesto la convalida di un corso di MatLab per un totale di 30 ore. Non pervenuta certificazione che testificasse la presenza di una prova finale. Rimandata in attesa di altra documentazione.

  • Attribuzione CFU Altre Attività Formative:

Lo studente Colombo richiede l’attribuzione dei CFU per un seminario seguito quando era uno studente di secondo anno. Si procederà alla rettifica della lista degli studenti idonei. Approvata la richiesta all’unanimità.

La studentessa Marro richiede l’attribuzione dei CFU per un seminario per la quale non risultava iscritta ma che aveva in realtà seguita.

Stabilita l’attribuzione di 1.5 CFU per chi ha seguito interamente il corso breve del prof. Dimitris Kugiumtis. Il seminario si terrà in presenza. Approvato il ciclo di seminari all’unanimità.

Stabilita l’attribuzione di 1 CFU per chi ha seguito interamente il corso breve Elements of biomedical bioimaging processing. Si terrà in presenza.

Richiesta dell’attribuzione di 0.5 CFU per chi ha seguito il corso Modeling of Elastic Membranes in Liquid Lenses. Non verranno riconosciuti CFU, ma sarà comunque possibile seguire il seminario.

Il corso del Consorzio Arca non permetterà agli studenti di conseguire CFU a causa della mancanza di una prova finale.

  • Varie ed eventuali:

Non sono pervenute varie ed eventuali.

I RAPPRESENTANTI

Nicolò Dhamon Scarano

Ludovica Maria Segreto

Previous articleSettima edizione del torneo di scacchi di Vivere Ingegneria!
Next articleCiclo di seminari Alten: approcci e strumenti di Alten Italia nel mondo dell’IT