L’associazione studentesca Vivere Ingegneria è lieta di invitare la popolazione studentesca al seminario “Microwave sensors for biomedical applications“, che presenta un’opzione nuova ed innovativa nell’ambito della diagnostica e della terapia.

Già negli ultimi anni, infatti, l’impiego dei sensori a microonde è stato valorizzato come approccio non invasivo ed economico, senza sacrificare l’accuratezza dell’informazione, grazie alla capacità della radiazione a microonde di penetrare i mezzi biologici e la sua natura relativamente innocua.

A sostegno di questi promettenti risultati, quella dei sensori a microonde è ancora una tecnologia assiduamente sottoposta a ricerche, in modo tale da arrivare a sfruttarne al massimo i benefici, utilizzando adeguatamente le loro complesse interazioni con il corpo umano, accuratamente modellate in termini di proprietà elettromagnetiche.

L’evento prevede un’unica giornata, con relatore il Prof. Antonino Lombardo, docente presso la UCL per il Dipartimento di Nanotecnologie ed Ingegneria Elettronica ed Elettrica, presentato dalla Prof.ssa Patrizia Livreri e seguito dall’esposizione delle proprie tesi dai tesisti Dott. Gianluca Verderame e Dott. Gabriele Restifo Pecorella da svolgersi giorno 3 Dicembre 2021 alle ore 14:00 in modalità telematica su piattaforma Microsoft Teams.

Per la partecipazione al seminario sono stati approvati 0,5 CFU ai corsi di:
– Ingegneria Elettronica LT;
– Ingegneria Elettronica LM;
– Ingegneria Biomedica LT.

Ai fini dell’attribuzione dei CFU è necessario completare un test a tempo per via telematica al termine della conferenza.

Per iscriversi al seminario è necessario compilare il seguente link:

ISCRIVITI QUI

Per compilare il form è necessario usare l’e-mail COMMUNITY.