Vivere Ingegneria alla luce del nuovo percorso da intraprendere all’interno del Consiglio di Dipartimento e degli obiettivi contenuti nello Statuto del Dipartimento, vuole porre enfasi su alcune tematiche.
Questi sono alcuni dei punti che la nostra associazione vuole portare avanti:

1. Didattica.

Il Dipartimento pone la qualità nella didattica e nella ricerca quale obiettivo fondamentale e si impegna a promuovere la formazione e l’aggiornamento in ambito didattico dei docenti al fine di migliorare la qualità dell’offerta erogata.

Vivere Ingegneria vuole promuovere, viste le incertezze dovute alla situazione pandemica, una maggiore attenzione sull’esperienza della didattica a distanza maturata fino ad adesso suggerendo l’utilizzo di dispositivi a supporto (es. tavolette grafiche) adattate alle esigenze e necessità delle singole materie fornendo, qualora necessario, formazione su eventuali software di supporto e nuove tecnologie.

L’esperienza pregressa va analizzata nei suoi pro e nei suoi contro in maniera strutturata ed analitica.

2. Sicurezza e riqualifica strutture

Gli edifici di competenza del Dipartimento di Ingegneria sono frequentati da migliaia di studenti e, nonostante le segnaletiche di sicurezza nella buona parte dei casi siano ben visibili e ben collocate, è mancante un piano informativo pubblico sulle vie d’uscita o su eventuali indicazioni in caso di emergenza e/o evacuazione degli edifici.

Vivere Ingegneria propone la realizzazione di un prospetto / documento che possa essere di pubblica utilità nei casi necessari.

3. Riqualifica strutture

Gli edifici del Dipartimento di Ingegneria nascondono diversi spazi dal potenziale inespresso.
L’edificio 8 prevede uno spazio al di sopra del terzo piano, collegato dalle scale F1 ed F2 ma che, per motivi di sicurezza è inaccessibile.
Si richiede e si propone un sopralluogo per verificare la fattibilità di un’eventuale riqualifica per nuovo uso ed eventuale messa in sicurezza.

In altre parole lavori di restauro, bellezza e mantenimento dello spazio panoramico sopra l’edificio 8.

4. Creazione nuovi spazi 

La nascita del Dipartimento e la conseguente riorganizzazione degli spazi di proprietà/gestione del Dipartimento ha evidenziato la presenza di nuovi spazi (aulette) inutilizzati.

Vivere Ingegneria chiede di assegnare questi spazi alla luce della crescente richiesta degli studenti, promuovendo la creazione di nuove sale lettura, laboratori ed aule studio.

5. Miglioramento dotazioni aule

Le esigenze della didattica e, in generale, degli studenti va mutando nel tempo. La didattica a distanza e/o mista ha aumentato ancor di più la centralità dei dispositivi elettronici nella esperienza di studio ed apprendimento degli studenti.

Alla luce di queste considerazioni, Vivere Ingegneria chiede una maggiore attenzione sulle dotazioni tecniche e logistiche delle aule in cui vengono erogate le lezioni agli studenti.

Nello specifico per quanto riguarda:

  • lavagne;
  • prese elettriche;
  • impianto audio;
  • microfono (dove presente / necessario).

6. Rapporto con territorio ed aziende

E’ obiettivo del Dipartimento l’attenzione al territorio, alle richieste ed esigenze del sistema produttivo e dei servizi, la consapevolezza del ruolo del Dipartimento quale motore di crescita e sviluppo sostenibile.

Vivere Ingegneria, con l’obiettivo di migliorare il confronto studenti-aziende propone l’incentivo dei rapporti di collaborazione con aziende, con una maggiore apertura ed organizzazione nelle attività in collaborazione con le medesime, e la realizzazione di eventi di Dipartimento che possa rappresentare un’avanguardia.

7. Offerta formativa

Nell’ottica di avere un piano di offerta formativa del Dipartimento, in linea con le esigenze del mondo del lavoro e degli interessi degli studenti e seguire gli obiettivi del progetto Ingegneria 2040, Vivere Ingegneria propone la formazione di nuovi Corsi di Laurea ed il miglioramento dei Corsi di Laurea già esistenti con eventuale migliore integrazione e collaborazione fra corsi differenti.

8. Miglioramento impianto di rete

Il processo di apprendimento degli studenti è sempre più orientato su servizi online. Il confronto e lo studio fra colleghi è fondato su un collegamento internet. 

Recentemente la copertura di rete ed in generale la qualità del collegamento è stata migliorata ma è richiesto un potenziamento sotto entrambi i punti di vista.
Vivere Ingegneria richiede un sopralluogo in tutti gli spazi del Dipartimento, verifica dell’effettiva copertura ed avvio di lavori di potenziamento delle infrastrutture.

Vivere Ingegneria