Arriva il Ford Driving Skills For Life, il programma di Ford Italia dedicato alla guida responsabile,  presso il Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi della Scuola Politecnica, all’Università degli Studi di Palermo. L’organizzazione dell’evento è stata possibile grazie al patrocinio dell’Università e al supporto dell’associazione studentesca Vivere Ingegneria. 

ford

Ford intende dare seguito al proprio impegno nell’area della Corporate Social Responsability per fornire un concreto contributo alla sicurezza stradale, grazie anche al bagaglio di esperienze maturate nel corso degli anni di implementazione in tutto il mondo dell’iniziativa Driving Skills For Life, il programma di training gratuito sulla guida responsabile dedicato ai ragazzi da 18 ai 24 anni.

L’edizione 2016 prevede un innovativo modulo con un focus specifico sui rischi causati dall’assunzione di droghe grazie all’utilizzo di una speciale tuta, la “drug driving suit”, che simula lo stato di alterazione da stupefacenti da sobri e in ambiente controllato. Tale edizione avrà la seguente struttura:

  • 75 partecipanti a ciascuna sessione
  • 2 sessioni di training al giorno
  • 150 partecipanti per sessione

Le sezioni/attività in cui è suddivisa ciascuna sessione sono 4:

  1. Frenata e percorso ad ostacoli
  2. Sovrasterzo
  3. Distrazione (possibilmente percorso slalom)
  4. Tecnica (in officina) e prova dell’Active City Stop
I partecipanti, tra i 18 e i 25 anni, potranno iscriversi gratuitamente su www.drivingskillsforlife.it alle sessioni di guida del 27 e 28 Ottobre presso il Piazzale di Ingegneria!

Andando sul sito si offre inoltre la possibilità agli utenti di usufruire di corsi online, ricchi di clip e info dedicate alla sicurezza, suddivisi in specifiche categorie:

  • Gestione degli spazi e della velocità
  • Eliminazione delle distrazioni
  • Riconoscimento e gestione del pericolo
  • Controllo della vettura

Ecco inoltre l’evento Facebook https://www.facebook.com/events/1116697901745750/

Vivere Ingegneria e Vivere Ateneo promuovono questa manifestazione con l’intento di arricchire le esperienze dei giovani studenti dell’Ateneo palermitano, sia in termini culturali che sociali.

img_20161022_135945

img_20161022_140000

 

 

Previous article[AGGIORNATO] Seminario “Le nuove sfide del Web Marketing nel mercato internazionale: un’opportunità per i giovani e per le imprese”
Next articleResoconto CICS Ingegneria Chimica 28-10