Test di Ammissione Ingegneria 2017 – Istruzioni per l’uso!

Si comunica che è stato reso noto il BANDO di partecipazione al test di ammissione ai corsi di studi di Ingegneria della Scuola Politecnica.

Quest’anno è ricco di novità per quanto riguarda i corsi e le relative modalità di accesso: per l’anno accademico 2017/2018 sono indette tre sessioni di svolgimento della procedura di accesso ai corsi di studio di Ingegneria, a Marzo a Maggio e a Settembre.

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK PER RESTA SEMPRE AGGIORNATO >>QUI<<

Sono previste le seguenti tre sessioni di svolgimento del test, tutte esclusivamente online, che si svolgeranno secondo gli orari e i turni previsti in tabella:
I sessione 22, 23 e 24 marzo;
II sessione 8, 9 e 10 maggio;
III sessione 4, 5, 6, 7 e 8 settembre.tabella

Corsi ad accesso programmato:

• Classe L-8 – Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali 180 posti
• Classe L-8 – Ingegneria Informatica 180 posti
• Classe L-9 – Ingegneria Biomedica 180 posti
• Classe L-9 – Ingegneria Chimica 180 posti
• Classe L-9 – Ingegneria dell’Energia 180 posti
• Classe L-9 – Ingegneria Gestionale 180 posti
• Classe L-9 – Ingegneria Meccanica 180 posti

Corsi ad accesso libero:

Per i corsi ad accesso libero sotto indicati NON È PREVISTA LA PARTECIPAZIONE AD UN TEST DI ACCESSO. Coloro che fossero interessati ad immatricolarsi a tali corsi potranno farlo, a partire dal 1 agosto 2017, seguendo le procedure indicate sul portale di Ateneo dal seguente LINK.

  • Classe L-7/L-23 – Ingegneria Civile ed Edile
  • Classe L-7 – Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio
  • Classe L-8 – Ingegneria Cibernetica
  • Classe L-8 – Ingegneria Elettronica
  • Classe L-9 – Ingegneria Elettrica (Caltanissetta)

Sono ammessi a partecipare alla procedura di accesso alla sessione anticipata tutti coloro che sono in possesso di un diploma rilasciato in Italia da un istituto di Istruzione Secondaria di secondo grado di durata quinquennale o che lo conseguiranno entro il 31 luglio 2017.

La procedura di accesso della sessione anticipata si svolgerà secondo le seguenti fasi principali:

1.TOLC-I

Iscrizione al TOLC-I attraverso il sito web del CISIA (www.cisiaonline.it) e pagamento di €30, e svolgimento del test secondo le modalità successivamente riportate e nei luoghi resi noti dal CISIA stesso, ad eccezione di coloro che abbiano già sostenuto il TOLC a partire dal 1.1.2016 e che abbiano ottenuto un punteggio sufficiente.

Il TOLC-I è costituito da 40 quesiti così suddivisi:

  • 20 di matematica,
  • 5 di logica,
  • 10 di scienze (fisica e chimica),
  • 5 di comprensione verbale.

Il TOLC-I ha una durata di 1 ora e 45 minuti così ripartiti:

  • 60 minuti per i quesiti di matematica,
  • 15 minuti per i quesiti di logica,
  • 20 minuti per i quesiti di scienze,
  • 10 minuti per i quesiti di comprensione verbale-

Nell’ambito della prova è presente anche una sezione di verifica della conoscenza della lingua inglese che comporta 30 quesiti e 15 minuti aggiuntivi.

Il risultato del test, ad esclusione della sezione di lingua inglese, è determinato come segue:

  • Risposta corretta 1 punto;
  • Risposta errata -0,25 punti;
  • Risposta non data 0 punti.

Il risultato della sola prova di lingua inglese è determinato come segue:

  • Risposta corretta 1 punto;
  • Risposta errata 0 punti;
  • Risposta non data 0 punti.

Nelle sessioni di Marzo e Maggio occorre aver conseguito un punteggio maggiore o uguale a 14.
Nella sola sessione di Settembre è consentito ad ogni candidato del TOLC-I di esprimere nell’Istanza fino a n. 4 opzioni, in ordine di preferenza, tra i sette diversi corsi di laurea ad accesso programmato di Ingegneria  per i quali intende essere inserito nelle graduatorie. Tale sequenza di preferenza è irrevocabile e non integrabile né modificabile.

2. ISTANZA UNIPA E PREIMMATRICOLAZIONI o IMMATRICOLAZIONI

L’Istanza UNIPA di inserimento nelle graduatorie di merito, per l’ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato va compilata esclusivamente online attraverso il portale studenti:

1.    registrarsi sul sito http://www.unipa.it/target/studenti/servizi-online/portale-studenti/ cliccando sull’apposito link “pagina di registrazione”;
2.    dopo aver completato la registrazione, accedere alla pagina personale del portale studenti;
3.    selezionare la voce “Nuova Pratica” dal menù, cliccare su “Istanza TOLC UNIPA” e compilare in ogni parte l’istanza;
4.    stampare l’istanza e il modulo di versamento della tassa di inserimento nelle graduatorie di €25, in nessun caso rimborsabile, da pagare presso un qualunque sportello bancario (ad eccezione dell’Agenzia 33 di Palermo – Parco d’Orleans), inderogabilmente entro i seguenti giorni:
sessione di marzo: 31 marzo
sessione di maggio: 17 maggio
sessione di settembre: 13 settembre

Per preimmatricolarsi/immatricolarsi online occorre:

– Fornirsi dei dati anagrafici e del codice fiscale personale e dei componenti del proprio nucleo familiare;
– Fornirsi del proprio reddito ISEE di tipo universitario con validità fino al 15/1/2018;
– Possedere un indirizzo di posta elettronica;
– Munirsi di foto tessera digitale con le seguenti caratteristiche: formato JPEG, dimensioni 420×480 pixel, dimensioni non superiori a 200 Kb (in caso di difficoltà fare riferimento alle istruzioni presenti nel tutorial del PORTALE STUDENTI);
– Collegarsi al PORTALE STUDENTI accedendo alla pagina web http://www.unipa.it/target/studenti/servizi-online/portale-studenti/
– Accedere con le proprie credenziali (username e password) e seguire le istruzioni per la pratica di preimmatricolazione, al termine della quale sarà prodotto un documento in formato pdf;
– Stampare la domanda di preimmatricolazione/immatricolazione e il modulo per il pagamento bancario  da effettuare presso un qualunque sportello bancario (ad eccezione dell’Agenzia 33 di Palermo – Parco d’Orleans). I titolari di conti presso UniCredit Group possono, in alternativa, effettuare il pagamento on line sul portale della propria Banca.

Si sottolinea la necessità di essere già in possesso dell’ISEE all’atto di intraprendere la procedura di preimmatricolazione/immatricolazione e, pertanto, si invitano i candidati a richiederlo, presso un CAF o altri soggetti abilitati, in tempo utile, non essendo possibile procedere in mancanza di esso.

Per la sessione di Marzo, il periodo di preimmatricolazione sarà dal 12 al 28 Aprile.
Per la sessione di Maggio, il periodo di preimmatricolazione sarà dal 22 Maggio all’1 Giugno.
Per la sessione di Settembre, il periodo di immatricolazione sarà dal 18 al 25 Settembre.

Il pagamento delle tasse costituisce manifestazione della volontà di preimmatricolarsi/immatricolarsi e comporta l’attribuzione del numero di matricola.

3. PRIME GRADUATORIE

Le prime graduatorie di merito degli aventi diritto all’immatricolazione, una per ciascun corso di laurea ad accesso programmato, saranno pubblicate all’indirizzo web http://www.unipa.it/2017concorsi/4 entro Lunedì 3 Aprile nella sessione di Marzo, entro Sabato 20 Maggio nella sessione di maggio ed entro Lunedì 18 Settembre nella sessione di Settembre.

La graduatoria di ciascun corso di laurea ad accesso programmato sarà redatta in base al punteggio conseguito nel test da quei candidati che, all’atto dell’Istanza UNIPA, avevano indicato quel corso di laurea.

Nelle sessioni di Marzo e Maggio, nella graduatoria non sarà inserito alcun candidato che abbia conseguito nel test un punteggio inferiore alla soglia sopra indicata. A parità di punteggio sarà preferito il candidato più giovane di età.
Eventuali posti rimasti vacanti non saranno ricoperti per scorrimento ma saranno resi disponibili nella sessione successiva.

Nella sessione di Settembre, le priorità manifestate dai candidati all’atto della compilazione dell’Istanza UNIPA, saranno prese in considerazione in base ai criteri seguenti:
– a. i candidati che risultino vincitori in uno dei corsi di laurea indicati nell’Istanza UNIPA, saranno eliminati dalle graduatorie degli eventuali corsi di laurea con priorità inferiore;
– b. i candidati, che risultino vincitori in uno dei corsi di laurea indicati nell’Istanza UNIPA, NON saranno eliminati dalle graduatorie degli eventuali corsi di laurea con priorità superiore, per i quali non siano risultati vincitori;
– c. i candidati che non risultino vincitori in alcuno dei corsi di laurea, saranno inseriti comunque nelle graduatorie di tutti i corsi di laurea indicati nell’istanza ai fini di eventuali successivi scorrimenti.
In particolare, ogni candidato potrà comparire, come vincitore, nella graduatoria di un solo corso di laurea ma potrà eventualmente comparire, come non vincitore, nelle graduatorie di più corsi di laurea.
Si precisa inoltre che, come effetto dei criteri precedenti, si potrà verificare che un candidato ottenga, nella graduatoria del corso di laurea eventualmente indicato come prima scelta, un piazzamento peggiore rispetto a un altro candidato che, pur non avendo indicato quel corso di laurea come prima scelta, abbia conseguito un punteggio superiore nel test. A parità di punteggio sarà preferito il candidato più giovane di età.

4. SCORRIMENTI (sessione di Settembre)

In seguito alla pubblicazione delle graduatorie relative alla sessione di settembre, SOLO i candidati che NON risulteranno vincitori per ALCUN corso di laurea ad accesso programmato, potranno presentare la domanda di scorrimento, che avrà validità solo per i corsi per i quali essi compaiono in graduatoria, mantenendo l’ordine di priorità già manifestato all’atto dell’Istanza UNIPA.
La domanda di scorrimento, da presentarsi esclusivamente on line con le modalità descritte alla pagina http://www.unipa.it/2017concorsi/6, dovrà essere compilata dal 18 al 25 settembre 2017.

Se in seguito alle eventuali rinunce di candidati vincitori, dovessero liberarsi posti nelle graduatorie, queste saranno aggiornate d’ufficio in base agli stessi criteri precedentemente esposti, tenendo conto dei soli nominativi di tutti coloro che si sono già immatricolati e di coloro che non sono risultati vincitori per nessuno dei corsi di laurea ad accesso programmato ma hanno presentato la domanda di scorrimento. Pertanto coloro che, essendo risultati vincitori per un corso di laurea indicato come seconda scelta o con priorità ancora inferiore, si sono immatricolati in tale corso di laurea saranno trasferiti d’ufficio nella graduatoria di un corso di laurea da loro indicato con priorità superiore, nel caso in cui gli scorrimenti consentano loro di risultare vincitori in tale corso di laurea

Per qualsiasi informazione, iscriviti al Gruppo Ufficiale del test di Ingegneria e non esitare a contattare il nostro Staff!

test-2017_18

img_0476

 

 

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: