L’associazione studentesca Vivere Ingegneria è lieta di invitare la popolazione studentesca al seminario “Progettazione dell’autoveicolo: dal disegno alla strada“, che ha l’obiettivo di Fornire agli studenti delle nozioni prioritarie sulla progettazione dell’autoveicolo, a partire dalle sollecitazioni che i componenti subiscono durante l’utilizzo e Promuovere l’importanza delle caratteristiche fisiche e geometriche dei materiali al momento della progettazione.

L’attività seminariale che si vuole proporre prevede la partecipazione degli studenti in due giornate, dove i relatori, il Prof. Giovanni Petrucci e il prof. Gabriele Virzì Mariotti, terranno i propri interventi circa l’analisi dell’interazione tra la geometria e le proprietà dei materiali nel comportamento meccanico di una struttura, la resistenza al moto, la resistenza di rampa, la resistenza in curva, rapporti di trasmissione in veicoli a combustione interna e consumi di carburante.
L’attività seminariale si terrà in presenza: gli studenti si recheranno nelle prime due giornate in aula O010, aula per la quale è prevista una partecipazione di massimo 100 studenti (la partecipazione massima riguarda solo le persone che seguiranno in presenza), nell’ultima giornata, ovvero quella del 17 Dicembre, ci sarà una visita guidata al museo dei motori, tutto ovviamente nel rispetto delle normative anti Covid-19 per ora vigenti nel nostro ateneo. Tutti coloro che manifesteranno delle problematiche per la partecipazione in presenza (causa saturazione aula, isolamento domiciliare, contatto con soggetti fragili, ecc…) potranno seguire a distanza tramite riunione sull’apposito Team del seminario.

L’evento si svolgerà:

  • Venerdì 3 Dicembre 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Venerdì 10 Dicembre 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Venerdì 17 Dicembre 2021 dalle 14:00

Per iscriversi al seminario è necessario compilare il seguente form.

Ti sei iscritto e vuoi rimanere aggiornato? Entra nel gruppo Telegram.

Si è richiesta l’approvazione di 1 CFU (SOLO PER GLI ISCRITTI) per i seguenti corsi di laurea:

  • Ingegneria Meccanica LT;
  • Ingegneria Meccanica LM;
  • Ingegneria Cibernetica LT;
  • Ingegneria Ambientale LT.

Ai fini dell’attribuzione dei CFU è necessario completare un test a tempo per via telematica al termine della conferenza, che verrà corretto dall’Ing. Filippo Carollo, in quanto relatore scientifico.