Seminari Archivio

Inside The Flight | Seminario

Vivere Ingegneria è lieta di presentare, il seminario “Inside the Flight”, in collaborazione con il Museo dei Motori.  La durata del seminario sarà di due giornate distribuite nelle date:  20 novembre 2019        Aula Capitò (Edificio 7) dalle 14:00 alle 18:00 26 novembre 2019      dalle 14:00 alle 18:00  Per il riconoscimento dei CFU è obbligatorio presentare una relazione finale, che sarà visionata in seguito al seminario dal responsabile scientifico Prof. Antonino Sferlazza.  Inside the Flight è un seminario ideato dall'associazione Vivere Ingegneria e finalizzato a mettere in luce il funzionamento e la progettazione di un aereo ed applicare le conoscenze teoriche imparate tra i banchi in campo pratico.   Questo seminario nasce dall'idea di spiegare cosa c’è dietro alla realizzazione di una delle grandi svolte tecnologiche del XX secolo che ha reso il mondo più piccolo e che ha realizzato il più antico sogno dell’essere umano: quello di volare.   A guidarci in questo scopo ci penseranno i seguenti professori e ingegneri:  Prof. Caterina Grillo: “Wing in ground effect vehicles” Prof. Antonino Sferlazza: “Introduzione al controllo dell’assetto di un veicolo” Prof. Alberto Milazzo: “Paradigmi di progettazione e materiali delle strutture areonautiche; stato dell’arte e prospettive future” Ing. Giuseppe Genchi: “Storia del restauro del veicolo FIAT G:59” (Visita al Museo dei Motori)  È prevista la richiesta di attribuzione fino ad 1 CFU (DA DELIBERARE), per i seguenti corsi:  Ingegneria Meccanica (curriculum Aereonautico) (LT) Ingegneria Meccanica...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Relazioni seminario AWS Innovate|Machine Learning & AI edition

Gli studenti che hanno partecipato al seminario "AWS Innovate|Machine Learning & AI edition" possono caricare le relazioni al seguente LINK Le relazioni devo avere un corpo di circa 700 parole (1 pagina), dei suggerimenti utili per la stesura di una relazione possono essere letti qui.Il termine ultimo per inviare le relazioni è giorno 15/11/2019. Preghiamo tutti di inserire Nome, Cognome, matricola e corso di laurea con relativo anno all'interno del documento, le relazioni anonime non verranno recapitate alla Professoressa. Tutto il materiale è reperibile al seguente link. Ricordiamo che la richiesta di attribuzione CFU deve essere fatta una volta iscritti all’anno accademico in cui risulta la voce Stage, tirocinio e altro. Per eventuali informazioni, contattaci nelle nostre pagine Facebook e Instagram o contatta i referenti del tuo corso. ...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Relazioni Seminari | No Smog Mobility 2019

Mettiamo a disposizione di tutti gli studenti che hanno partecipato al seminario No Smog Mobility 2019 le slides proposte dai relatori intervenuti al seminario tenutosi nei giorni 15, 16 e 17 Ottobre. Le relazioni devono essere caricate tramite il seguente MODULO GOOGLE, previo login attraverso un account Google DIFFERENTE dalla mail community.unipa.it, entro e non oltre il 17 Novembre 2019.N.B. La relazione dovrà contenere Nome, Cognome e Matricola.Per le indicazioni su come fare la relazione, Clicca qui SLIDE NO SMOG MOBILITY NISSAN 15 Ottobre 2019 NISSAN MICHELINFCABOSCHIONITY ...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Comprendere il Pianeta – European Space Agency – Seminario

E' con grande gioia che vi comunichiamo che il Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Palermo ha organizzato un seminario col Dott. Tommaso Parrinello (mission manager di CryoSat 2 e componente del Directorate of Earth Observation Program dell'Ente Spaziale Europeo ) dal titolo "Comprendere il nostro pianeta: il Programma dell’ Osservazione della Terra dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA)".Il programma del seminario verterà, come dice il nome, sul monitoraggio della Terra per quanto riguarda gli oceani e i ghiacci, per cui il satellite CryoSat-2 compie questo lavoro. Luogo: aula conferenze dell'ex DICAM (Viale delle Scienze, Edificio 8, piano terra, area geotecnica) Data e orario: 25 ottobre, alle ore 14:45 STORIA DEL CRYOSAT-2La storia del CryoSat ha dei retroscena interessanti.All'ESA si discuteva di progettare un satellite che monitorasse i ghiacci e gli oceani della Terra per studiare quanto effettivamente impattano sui cambiamenti climatici e avere una mappatura generale con dei parametri ad hoc. Ecco così che nasce il Cryosat-1: il lancio fu effettuato con un vettore russo l'8 ottobre del 2005, che però fallì.La missione, però, aveva la sua validità, e il Dott. Tommaso Parrinello decise di prendere il vecchio progetto, rimodularlo e lanciare in orbita un nuovo satellite: diventava così il...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Resoconto CICS in Ingegneria Informatica – 18 Ottobre 2019

Venerdì 18 Ottobre 2019 alle ore 12:00 si è svolto il Consiglio di interclasse di Ingegneria Informatica. Alla riunione erano presenti due, dei quattro, rappresentanti: Francesco Di Gangi, Partheepan Thiyagalingam per la triennale. I punti all'ordine del giorno sono stati i seguenti: Comunicazioni Il professore Mosca, come avvisato negli scorsi giorni dai rappresentati del corso di studio, è stato coinvolto in un incidente stradale che lo sta costringendo ad assentarsi per alcune settimane.In alternativa allo spostamento della materia al secondo semestre, gli studenti del corso di Ingegneria Informatica e il professore Mosca stesso, hanno dato disponibilità per effettuare delle lezioni in diretta via Skype direttamente dall'aula A320. Il rappresentante degli studenti Francesco Di Gangi, il professore Mosca ed il professore La Cascia, effettueranno le opportune verifiche di fattibilità dell'idea. Conclusa la sessione di laurea per i colleghi triennali e magistrali, si è notato che il numero di laureati è in linea con quello degli anni precedenti. Per le lauree di marzo, si prospetta un buon numero di laureati; ciò andrebbe a confermare la tendenza positiva che si è avuta in questi ultimi anni Ratifica decreti del Coordinatore Prima dell'odierno Consiglio di Corso, il professore Marco La Cascia, ha emanato una serie di decreti per il riconosciuto di CFU per alcuni studenti triennali e...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


AWS INNOVATE | MACHINE LEARNING AND AI EDITION

Vivere Ingegneria è lieta di informare la comunità studentesca che giovedì 17 ottobre 2019 si terrà la AWS Innovate Online Conference | Machine Learning and AI Editions offerta da Amazon Web Services, in lingua inglese, dalle ore 11:00 alle 16:00. È stato quindi organizzato un incontro in Aula V.Grasso (tra la F160 e la F180, viene indicata anche con N110) in contemporanea alla conferenza. Per seguire e discutere al meglio degli argomenti trattati avremo l'apporto della professoressa Liliana Lo Presti, ricercatrice nell’ambito.  AWS (o per esteso Amazon Web Services), parte del gruppo Amazon, detiene ad oggi circa il 40% del mercato delle applicazioni e dei servizi cloud, tra cui data storage, database e calcolo distribuito.  L’incontro è rivolto a tutti i colleghi dei corsi di laurea in: Ingegneria InformaticaIngegneria Informatica e delle TelecomunicazioniIngegneria dell'Innovazione delle imprese digitaliIngegneria CiberneticaInformatica Per i corsi indicati saranno richiesti 1 CFU nei rispetti Consigli di Corso.  Per registrarsi all’incontro basterà compilare il seguente FORM D'ISCRIZIONE Per chiunque avesse difficoltà o non riuscisse a partecipare, AWS permette di seguire anche in differita i contenuti proposti.Inoltre per chiunque segua almeno 4 lezioni in diretta di quelle proposte riceverà un...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Ciclo di Seminari – progetto Cori

Vivere Ingegneria è lieta di invitaVi al Ciclo di Seminari organizzati dalla Prof. Persano Adorno che saranno suddivisi in 4 differenti giornate. I seguenti Seminari saranno tenuti Prof. Mikhail Katsnelson dell’Institute for Molecules and Materials della Radboud University di Nijmegen (The Netherlands) all'Università degli Studi di Palermo. PRIMA GIORNATA Graphene: a general overview. Aula U110, primo piano Ed.9, Viale delle Scienze 14 Ottobre ore 15:30 Abstract: I will try to explain why graphene is important for fundamental science. The talk will be focused on (1) the role of graphene as a bridge between materials science and fundamental physics (chirality and topological aspects, Klein tunneling, relativistic collapse of a supercritical charges, etc.) and (2) its role as a prototype crystalline membrane (nonexistence of long-range crystal order in two dimensions, ripples, exotic mechanical properties, etc). SECONDA GIORNATA Does God play dice? Aula U110, primo piano Ed.9, Viale delle Scienze 15 Ottobre ore 15:30 Abstract: Quantum mechanics does not deal with individual events and all its predictions are of a statistical nature. This situation leads to long-time and very hot debates on “completeness” of quantum mechanics, its applicability or inapplicability for macroscopic objects, existence or nonexistence of underlying classical reality (“hidden parameters”), role of measurement devices and observers,...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


No Smog Mobility 2019: 15/16/17 ottobre [FINO A 1 CFU]

Vivere Ingegneria è lieta di presentarvi di No Smog Mobility 2019, l’unica manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile che si svolge nel meridione d’Italia giunta alla nona edizione e che avrà luogo martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre 2019. Per il riconoscimento dei CFU è obbligatorio: partecipare almeno a 2 delle 3 giornate dell'eventoredigere una relazione finale L'EVENTO Ideato dai giornalisti Gaspare Borsellino e Dario Pennica (rispettivamente direttore dell’Agenzia di Stam- pa Italpress e direttore del mensile SiciliaMotori), gode di una vasta partecipazione di pubblico attratto dalle novità esposte e dalla qualificata partecipazione di relatori ed uditori ai forum ed ai convegni.  “Mostriamo idee e soluzioni per la mobilità sostenibile” non è solo il pay- off della manifestazione, ma anche l’esplicitazione dei contenuti. Perché il pubblico - composto soprattutto da studenti universitari e addetti ai lavori - può partecipare ai convegni e forum monotematici che consentono di approfondire i diversi temi legati al rispetto dell’ambiente ed alle esigenze di mobilità individuale e collettiva, pubblica e privata, e per il trasporto di merci e persone. MODULO ISCRIZIONE PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ Martedì 15 Ottobre presso l'Aula Satellite C340 (Edificio 7) Ore 11:00: "La mobilità del futuro: sostenibile, autonoma e connessa"Lectio magistralis del presidente e AD di Nissan Italia, Bruno Mattucci. Mercoledì 16 Ottobre presso Aula Capitò (Edificio 7) Ore...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Seminario del 10 luglio per Ing. Elettronica e Ing. Cibernetica – An Efficient Screening Method for Identifying Parameters and Interactions that Impact Wireless Network Performance

Vivere Ingegneria ha il piacere di invitare gli studenti del corso di Ingegneria Elettronica al seminario “An Efficient Screening Method for Identifying Parameters and Interactions that Impact Wireless Network Performance”. DOVE E QUANDO Il seminario avrà luogo mercoledì 10 luglio 2019 alle ore 12:00 presso l'Aula Savagnone, dell'Edificio 9. ATTRIBUZIONE CFU La partecipazione consentirà agli studenti del terzo anno e della magistrale di Ing. Elettronica e degli studenti del curriculum Internet e Cloud del terzo anno in Ing. Cibernetica di ottenere 0.5 CFU. ABSTRACT A fare da relatore al seminario ci sarà la Prof.ssa Violet R. Syrotiuk della Arizona State University. Il seminario parlerà della necessità di determinare rapidamente i parametri e le interazioni che influiscono in modo significativo sulle prestazioni di un sistema wireless....

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Iscrizione seminario ADDITIVE MANUFACTURING 3D

Vivere Ingegneria è lieta di invitare la comunità studentesca al seminario Additive Manufacturing 3D. Secondo Jda, azienda specializzata in soluzioni per la gestione della supply chain, l’affermarsi del printing a tre dimensioni avrà un impatto su tutti gli anelli della catena industriale. Non solo la produzione, ma anche la logistica e la supply chain dovranno adattarsi. Benché la produzione in alcuni Paesi sia a basso costo, gestire una rete logistica globale non lo è, soprattutto se consideriamo i costi di trasporto. La stampa 3D può ridurre questi costi consentendo alle aziende di collocare i centri manifatturieri più vicino ai mercati strategici, accorciando la catena di fornitura e contribuendo a ridurre le emissioni inquinanti. La Supply Chain è sempre più connessa e integrata. È, infatti, proprio da quest’area che spesso prendono il via i progetti di digital transformation delle aziende.  La progressiva diffusione della stampa 3D determinerà nuovi modelli produttivi e distributivi, che imporranno alle aziende un ripensamento dei propri processi di supply chain, per renderli più agili, flessibili, in grado di sostenere processi di progettazione e produzione con tempi ridotti, o addirittura in tempo reale. Oggi, però, grazie alla Internet of Things e al Cloud è possibile andare oltre per rendere la catena della fornitura sempre più efficiente...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]