Cibernetica Archivio

AWS INNOVATE | MACHINE LEARNING AND AI EDITION

Vivere Ingegneria è lieta di informare la comunità studentesca che giovedì 17 ottobre 2019 si terrà la AWS Innovate Online Conference | Machine Learning and AI Editions offerta da Amazon Web Services, in lingua inglese, dalle ore 11:00 alle 16:00. È stato quindi organizzato un incontro in Aula V.Grasso (tra la F160 e la F180, viene indicata anche con N110) in contemporanea alla conferenza. Per seguire e discutere al meglio degli argomenti trattati avremo l'apporto della professoressa Liliana Lo Presti, ricercatrice nell’ambito.  AWS (o per esteso Amazon Web Services), parte del gruppo Amazon, detiene ad oggi circa il 40% del mercato delle applicazioni e dei servizi cloud, tra cui data storage, database e calcolo distribuito.  L’incontro è rivolto a tutti i colleghi dei corsi di laurea in: Ingegneria InformaticaIngegneria Informatica e delle TelecomunicazioniIngegneria dell'Innovazione delle imprese digitaliIngegneria CiberneticaInformatica Per i corsi indicati saranno richiesti 1 CFU nei rispetti Consigli di Corso.  Per registrarsi all’incontro basterà compilare il seguente FORM D'ISCRIZIONE Per chiunque avesse difficoltà o non riuscisse a partecipare, AWS permette di seguire anche in differita i contenuti proposti.Inoltre per chiunque segua almeno 4 lezioni in diretta di quelle proposte riceverà un...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Security Fast Fordward – Creiamo nuove opportunità

Vivere Ingegneria in collaborazione con OnStairs, NeoMedia e AGM Solutions è lieta di informare la comunità studentesca di un'opportunità di formazione gratuita nell'ambito della Cybersecurity svolta da docenti esperti del settore. La partecipazione al corso consentirà, agli studenti selezionati dal team HR di AGM Solutions, uno stage presso NeoMedia ed assunzione presso AGM Solutions nella sede di Milano o Torino. Il corso è rivolto a chi possiede conoscenze base di networking e in particolare a chi è già a conoscenza dei principali protocolli e tipologie di indirizzamento utilizzate all'interno di una moderna rete di calcolatori (es. Indirizzi IP, Mac Address, DNS, ARP). Lo scopo è fornire gli strumenti necessari per comprendere, analizzare e ostacolare le odierne tipologie di attacchi cibernetici. Il corso è suddiviso in due sezioni: nella prima parte sono discussi i principali vettori di attacco e threats e come sia possibile difendersi da essi utilizzando sia tecniche di cifratura che dispositivi di sicurezza perimetrali. La seconda parte invece è totalmente focalizzata sull'analisi e riproduzione dell'anatomia di un attacco informatico: dalla fase preliminare di raccolta informazioni fino all'esfiltrazione dei dati e permanenza dell'attaccante all'interno del sistema infetto. Il corso prevede inoltre una ricca collezione di laboratori indispensabili per calare in un contesto reale quanto appreso. [spoiler title="Modulo...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Iscrizione seminario ADDITIVE MANUFACTURING 3D

Vivere Ingegneria è lieta di invitare la comunità studentesca al seminario Additive Manufacturing 3D. Secondo Jda, azienda specializzata in soluzioni per la gestione della supply chain, l’affermarsi del printing a tre dimensioni avrà un impatto su tutti gli anelli della catena industriale. Non solo la produzione, ma anche la logistica e la supply chain dovranno adattarsi. Benché la produzione in alcuni Paesi sia a basso costo, gestire una rete logistica globale non lo è, soprattutto se consideriamo i costi di trasporto. La stampa 3D può ridurre questi costi consentendo alle aziende di collocare i centri manifatturieri più vicino ai mercati strategici, accorciando la catena di fornitura e contribuendo a ridurre le emissioni inquinanti. La Supply Chain è sempre più connessa e integrata. È, infatti, proprio da quest’area che spesso prendono il via i progetti di digital transformation delle aziende.  La progressiva diffusione della stampa 3D determinerà nuovi modelli produttivi e distributivi, che imporranno alle aziende un ripensamento dei propri processi di supply chain, per renderli più agili, flessibili, in grado di sostenere processi di progettazione e produzione con tempi ridotti, o addirittura in tempo reale. Oggi, però, grazie alla Internet of Things e al Cloud è possibile andare oltre per rendere la catena della fornitura sempre più efficiente...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Seminario “Necessità e virtù: breve storia della microelettronica” e ” Sistemi laser: principi e applicazioni”

Vivere Ingegneria è lieta di invitarvi al Seminario "Necessità e virtù: breve storia della microelettronica" e "Sistemi laser: principi e applicazioni", che si svolgerà in Aula Savagnone ( Ed. 9 ) dalle ore 15.00. Per iscriversi al seminario compilare il modulo cliccando sul LINK   "Sistemi laser: principi e applicazioni" Il prossimo anno  saranno trascorsi 60 anni dalla prima dimostrazione di un laser funzionante. Oggi questo dispositivo ha un ruolo primario nella nostra vita, sia direttamente, in una moltitudine di apparecchiature che utilizziamo giornalmente per lavoro o per svago, sia indirettamente, nei processi di produzione o gestione di opere e manufatti. In questo seminario, dopo una introduzione storica e una rassegna delle applicazioni consolidate, vengono discusse alcune delle prospettive e degli impieghi più avanzati delle radiazioni laser. "Necessità e virtù: breve storia della microelettronica" In un momento in cui la nanofisica e la nanotecnologia catturano l'interesse dei ricercatori di frontiera, le parole che iniziano con "micro" cominciano ad apparire evocative di un tempo già passato. È allora il momento di ripensare globalmente al percorso seguito dalle tecnologie elettroniche dall'invenzione del transistore ad oggi, per capire come sia radicalmente mutato il rapporto tra l'uomo e i suoi manufatti rispetto alla precedente tradizione industriale e per riflettere sul ruolo assunto...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Seminario AI & Algorithms

Vivere Ateneo e Vivere Ingegneria è lieta di invitare la comunità studentesca al seminario: “AI & Algotithms “. Il seminario sarà articolato in due incontri (26-27 marzo) che prevederanno la trattazione di algoritmi e strutture dati, con la loro applicazione nelle varie branche ingegneristiche, in particolare, al loro sviluppo nel tempo che ha portato al machine learning e all'intelligenza artificiale. STUDENTI UNIVERSITARI: PER ISCRIVERSI COMPILARE IL MODULO (accedere con email community) STUDENTI DEL VITTORIO EMANUELE III: PER ISCRIVERSI COMPILARE IL MODULO                                                            L’attività proposta si pone l’obiettivo di spiegare algoritmi realmente usati nel campo dell’intelligenza artificiale e non, a livello teorico, in modo da avere un ampio spettro del futuro informatico. Inoltre, l’attività propone di fornire agli studenti un punto di vista tecnico, di quei campi dell’informazione che ormai ricoprono una sostanziale parte del futuro, ovvero presente, della nostra branca.       Prima giornata: -Prof. Salvatore Gaglio: "L'Intelligenza Artificiale: Da Turing al Deep Learning" -Prof. Gianluigi Oliveri: "Mente, corpo e macchina 2" Seconda giornata:  -Prof. Franco Chiavetta: "ML-l'approccio mediante reti neurali" -Prof. Liliana Lo Presti: "La visione artificiale nell'era del deep learning"   Responsabile scientifico: Prof. Liliana Lo Presti Sono stati approvati CFU per i seguenti...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Arduino Day 2019

Anche quest'anno si celebrerà la giornata mondiale dedicata al micrcocontrollore più famoso del mondo: Arduino. La giornata si celebrerà, globalmente, il 16 Marzo 2019. A Palermo sarà possibile prendere parte alla giornata partecipando gratuitamente all'evento organizzato da Scalo 5B in collaborazione con CoderDojo Palermo e l'associazione Arca. L'evento si terrà alla fiera del mediterraneo e, oltre a dare la possibilità di conoscere un po' meglio Arduino, tratterà anche di scienza, matematica, ingegneria e tecnologia. L'evento sarà così organizzato: Dalle 9 alle 13 si svolgeranno dei dibattiti sui temi più disparati legati al mondo della tecnologia: elettronica, robotica, internet of things, informatica... Dalle 9.30 alle 14, simultaneamente, sarà possibile visitare un workshop dove saranno presentati alcuni progetti realizzati con Arduino e dove alcune aziende informatiche ed elettroniche venderanno, in offerta, alcuni loro prodotti. Clicca QUI per essere reindirizzato al link dell'evento per maggiori informazioni!  ...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Let’s Hash Code! – Competizione di Programmazione

L’associazione studentesca Vivere Ingegneria e Vivere Ateneo, e l’Università degli Studi di Palermo, sono liete di presentarvi il concorso Hash Code, organizzato da Google. - Cos’è Hash Code? È una competizione di programmazione alla quale possono partecipare sia studenti che professionisti. Il programma prevede team dai 2 ai 4 partecipanti, e consiste nel risolvere un problema ingegneristico. - Ci sono dei requisiti minimi? Non in particolare, ma ovviamente se sai utilizzare più linguaggi di programmazione hai un vantaggio! - Come faccio a registrarmi? Per poterti registrare, clicca qui! Le registrazioni sono già disponbili dal 3/01/2019, e verranno chiuse il 25/02/2019. Una volta registrati, avrai l’accesso al tuo Judge System, ovvero la piattaforma online dove potrai formare il tuo team, o entrare in un Hub, con la possibilità di poter fare pratica. Il Judge System ti permetterà di svolgere le seguenti prove: 1° prova: l’Online qualification round. Come suggerisce il nome stesso, consiste nel risolvere un problema sfidando un’altra squadra direttamente online; 2° prova: l’Hash Final Round. La finale consisterà sempre nel risolvere un problema, ma stavolta in una sede Google. Per altre informazioni, puoi cliccare sul seguente link: https://codingcompetitions.withgoogle.com/hashcode....

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Slide e Relazioni: “Blockchain e Smart Contract: soluzioni abilitanti per nuovi servizi digitali”

Gli studenti che hanno partecipato al seminario "Blockchain e Smart Contract: soluzioni abilitanti per nuovi servizi digitali" organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Palermo in collaborazione con AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni) possono scaricare le slide degli interventi dal seguente link accedendo con mail Unipa (nome.cognome@community.unipa.it): SLIDE SEMINARIO La relazione deve avere una lunghezza di almeno 500 parole (una pagina di Word) ed il file dovrà essere rinominato con il proprio nome e cognome. Esso va caricato nel modulo Google sottostante entro il 20/05/2018; una volta aperto il link, affinché il caricamento possa avvenire con successo, bisognerà accedere con l'indirizzo Unipa. CARICA QUI LA TUA RELAZIONE   INFO SUI CFU Ricordiamo che la richiesta di attribuzione CFU deve essere fatta una volta iscritti all’anno accademico in cui risulta la voce Stage, tirocinio e altro. Verranno attribuiti il seguente numero di CFU: – Ing. Elettronica (da deliberare) – Ing. Gestionale ed Informatica (1 CFU) – Ing. Informatica (1 CFU Deliberato 6/4/18) per gli studenti per gli studenti 2° e 3° anno LT e LM fuori corso.  ...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


ISCRIZIONE SEMINARIO “Blockchain e Smart Contract: soluzioni abilitanti per nuovi servizi digitali”

Vivere Ingegneria è lieta di informarvi che Giovedì 3 Maggio 2018 si terrà in AULA CAPITÒ (ED. 7) il seminario “Blockchain e Smart Contract: soluzioni abilitanti per nuovi servizi digitali” organizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Palermo in collaborazione con AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni) “Blockchain e Smart Contract: soluzioni abilitanti per nuovi servizi digitali” Al giorno d’oggi, bitcoin ed altre criptovalute sono sempre più oggetto di attenzione da parte dei media, dei mercati internazionali, della ricerca scientifica e del mondo delle imprese. Alla base di tali sistemi vi è la tecnologia blockchain per la gestione coordinata del cosiddetto “libro mastro” distribuito (Distributed Ledger), della quale le criptovalute rappresentano solo una delle possibili applicazioni di base. Gli Smart Contract costituiscono una evoluzione che permette di estendere le semplici transazioni monetarie a dei veri e propri programmi informatici. Obiettivo del seminario è analizzare le fondamenta tecnologiche alla base di tali soluzioni, al fine di mostrarne gli enormi potenziali di impiego nei settori più disparati e fornendo le conoscenze di base necessarie per un uso consapevole e controllato. PROGRAMMA DELL’EVENTO 15:00 – 15:30    Registrazione dei partecipanti 15:30 – 16:00  Saluti di benvenuto e presentazione del seminario e dei relatori Prof. Ing. Vincenzo Di Dio – Presidente Ordine...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Iscrizione seminario L’EVOLUZIONE DELLE MACCHINE E DELL’INFORMATICA

Vivere Ingegneria è lieta di invitare la comunità studentesca al ciclo di seminari ICT: Verso una nuova era. Le ultime due giornate del ciclo affronteranno il tema " L'evoluzione delle macchine e dell'informatica ". “ICT: verso una nuova era”: L'evoluzione delle macchine e dell'informatica L’informatica sta rivoluzionando il mondo che conosciamo. Fino a poco tempo fa era impossibile immaginare un computer per casa (Bill Gates) mentre oggi ogni individuo possiede almeno un device elettronico. Le innovazioni tecnologiche stanno stravolgendo la società odierna e l’informatica continua ad “infiltrarsi” sempre più nelle dinamiche della società (voto elettronico, sistemi decisionali guidati ecc..) È nostro dovere comprendere il cambiamento ed essere pronti a cavalcare la rivoluzione che sta avvenendo. Per tale motivo, vorremmo creare un input per la discussione su tematiche “calde” dell’immediato futuro. Per iscriversi basta compilare il seguente MODULO COMPUTER QUANTISTICI - 7 dicembre - Aula Magna - ore 14:30 Secondo la famosa legge di Moore “La complessità di un microcircuito raddoppia ogni 18 mesi”. Siamo, però, vicini ad un limite fisico dell’elettronica e la comunità scientifica e tecnologica è in ricerca di nuove invenzioni in questo ambito. Una possibile soluzione sono i “computer quantistici”. Tutto quello che conosciamo verrebbe rivoluzionato con l’introduzione dei Qubit. PROF. ANTONINO LA BARBERA "Breve introduzione alla meccanica quantistica a uso dei curiosi" PROF. MASSIMO PALMA "Dall’abaco ai computer quantistici: la via...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]