Modalità esami Ing. Gestionale – Sessione estiva

Il consiglio di Ingegneria Gestionale ha reso note le modalità d’esame per la sessione estiva di esami di giugno e luglio 2020.

ESAMI TRIENNALI

ANALISI MATEMATICA
Prof. Marco Pavone

La valutazione dell’apprendimento avverrà su Microsoft Teams, attraverso una prova scritta (a “risposta aperta”) ed un eventuale breve colloquio in funzione dell’esito della prova scritta.
La prova scritta consisterà di 1-2 esercizi, anziché i 4 previsti nella scheda di trasparenza, ma dello stesso tipo descritto nella scheda stessa.
Per tutto il resto, ci si riferisca alla sezione “Valutazione dell’apprendimento” della scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.
La calendarizzazione potrebbe essere modificata in itinere, laddove reso necessario da esigenze di vario tipo che dovessero presentarsi dopo l’inizio della sessione.
Allo stesso modo, il numero di studenti partecipanti ad ogni singola seduta d’esame, il numero degli esercizi, e la durata dell’esame stesso potrebbero cambiare in itinere se ciò dovesse essere opportuno.

GEOMETRIA
Prof. Margherita Lattuca

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova scritta svolta in diretta su Microsoft Teams che si svolgerà secondo le modalità già indicate nella scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti il codice di accesso alla stanza di Teams e la calendarizzazione degli esami qualche giorno prima.
Il testo della prova da svolgere sarà inviato il giorno dell’esame.

FISICA 1
Prof. Giuseppe Raso

Le prove si svolgeranno sulla piattaforma Team Microsoft di UNIPA in una Classe appositamente creata dal docente e che sarà comunicata per tempo agli iscritti tramite link.
La valutazione dell’apprendimento prevede lo svolgimento di una prova preselettiva scritta e di una prova orale.

Prova preselettiva scritta
Prevede la risoluzione di 15 “quesiti a risposta multipla” riguardanti gli argomenti svolti durante il corso.
Ogni quesito prevede 4 risposte di cui solo una è quella corretta.
Lo studente dovrà fornire le risposte attraverso un modulo Forms opportunamente predisposto dal docente e il cui link verrà comunicato dal docente.
È permesso solo l’utilizzo di fogli, penne, matite, gomma e calcolatrice nonché di un formulario autorizzato dal docente (scaricabile dal sito studente).
Non è permesso l’uso di libri e appunti. L’esito della prova preselettiva scritta verrà utilizzato solo ai fini dell’ammissione alla successiva prova orale.

Prova orale
Alla prova orale saranno ammessi solo gli studenti che avranno superato la prova preselettiva scritta.
La prova orale riguarderà gli argomenti svolti durante il corso e potrà contenere anche modalità di valutazione scritte (per esempio risoluzioni di quesiti a risposta multipla).
Lo studente dovrà dimostrare, in modo tempestivo, capacita di risoluzione dei quesiti.
Qualora il generico quesito proposto non venga svolto correttamente o non venga affrontato in maniera tempestiva o qualora la conoscenza degli argomenti del corso risultasse non sufficiente l’esame termina con esito negativo, che potrà essere riportato in verbale.
Durante lo svolgimento delle prove scritte e orali la webcam dello studente deve permettere di inquadrarlo mentre risolve i quesiti sul foglio.
Qualora non fosse possibile inquadrare contemporaneamente lo studente e la scrivania (o il tavolo) dove lo studente svolge l’esercizio, lo studente non sarà ammesso all’esame.
A richiesta della Commissione lo studente mostrerà in qualsiasi momento quanto prodotto sul foglio, avvicinando lo stesso alla webcam.
La Commissione potrà altresì richiedere allo studente la condivisione del desktop.
Le prove scritte si svolgeranno nelle seguenti date: 9/6/2020 ore 10:00; 23/6/2020 ore 10:00; 7/7/2020 ore 10:00. Le prove orali potranno essere scaglionate su un calendario di più giorni che sarà comunicato dal docente.

DISEGNO ASSISTITO DA CALCOLATORE
Prof. Antonio Mancuso

La valutazione dell’apprendimento avverrà secondo quanto già previsto nella scheda di trasparenza.
Tuttavia, la prova grafica e la prova strutturata saranno svolte a distanza con l’ausilio della piattaforma Zoom.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.
Il quaderno delle esercitazioni svolte durante il corso verrà fisicamente consegnato al docente in giorni prestabiliti da definire ma comunque entro la data ultima per l’iscrizione all’esame.

CHIMICA
Prof. Sabina Alessi

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso la piattaforma Microsoft Teams.
L’esame si svolgerà in due parti: inizialmente verranno proposti uno o più esercizi numerici e/o teorici e solo dopo il superamento di tale prova si potrà accedere al colloquio orale che si svolgerà subito dopo.
Il colloquio orale prenderà spunto da eventuali imprecisioni/errori emersi nella prima parte e potrà pertanto riguardare sia argomenti di natura teorica che l’impostazione degli esercizi numerici.
La valutazione complessiva avverrà secondo quanto descritto nella scheda di trasparenza.
Lo studente dovrà dotarsi di fogli A4 bianchi e pennarello nero e potrà fare uso soltanto della calcolatrice e della tavola periodica fornita dal Docente tramite portale.
Inoltre deve munirsi di webcam (anche quella integrata nel pc) che permetta di inquadrarlo ed eventualmente che possa inquadrare contemporaneamente il foglio dove scrive.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima della data dell’appello, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI
Prof. Orazio Gambino

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
I candidati saranno chiamati a gruppi di 4.
Ad ognuno verrà assegnato qualche esercizio numerico, diversi per ogni candidato.
L’esame si concluderà con una prova di progettazione di database, in cui si dovranno anche commentare le scelte progettuali.

FISICA 2
Prof. Leonardo Abbene

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams. Durante il colloquio il docente chiederà al candidato di risolvere due problemi e di rispondere a domande.
I problemi e le domande riguarderanno tutti gli argomenti trattati nel corso (si veda la scheda di trasparenza). La valutazione viene espressa in trentesimi.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

FISICA TECNICA
Prof. Vincenzo La Rocca

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Prof. Giuseppe Fileccia Scimemi

La prova finale di esame consiste di una prova scritta ed una orale.
La prova scritta, della durata di circa 3 ore, riguarda la risoluzione problemi di analisi strutturale.
La prova scritta sarà sostenuta su Microsoft Teams utilizzando l’app Google Teams.
Gli studenti dovranno abilitare preventivamente l’app utilizzando l’account @community.unipa.it, il docente dividerà i candidati alla prova scritta in gruppi di massimo 20 con apposito calendario che verrà reso noto mediante invio agli iscritti all’appello.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams.
Nella prova scritta, dopo la fase di identificazione, il candidato dovrà indirizzare la webcam verso il foglio lasciando il tavolo sgombro da altro per tutta la durata della prova.
Al termine della prova il candidato dovrà firmare e inviare la foto dei risultati ottenuti.
La prova orale riguarda l’esame di problemi teorici su argomenti svolti nel corso e sarà svolta su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams.

RICERCA OPERATIVA
Prof. Dario Bauso

La valutazione dell’apprendimento avverrà su Microsoft Teams, attraverso prova scritta (obbligatoria) a risposta aperta o multipla, e Prova Orale (a richiesta dell’allievo o del docente) come previsto nella scheda di trasparenza.
Le risposte della prova scritta verranno inserite dallo studente su un questionario “socrative”.
Allo studente verrà fornito un codice per la stanza virtuale socrative.
Lo studente dovrà collegarsi alla stanza virtuale socrative inserendo nell’ordine prima il cognome e poi il nome.
La prova scritta consisterà di 3 esercizi anziché i 5 previsti nella scheda di trasparenza, ma dello stesso tipo descritto nella scheda stessa.
La durata sarà di 1 ora.
Per tutto il resto, ci si riferisca alla sezione “Valutazione dell’apprendimento” della scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.
La calendarizzazione potrebbe essere modificata in itinere, laddove reso necessario da esigenze di vario tipo che dovessero presentarsi dopo l’inizio della sessione.
Allo stesso modo, il numero di studenti partecipanti ad ogni singola seduta d’esame, il numero degli esercizi, e la durata dell’esame stesso potrebbero cambiare in itinere se ciò dovesse essere opportuno.
Gli allievi si accomoderanno dietro la telecamera del Pc e metteranno in vista il loro telefono cellulare in modo che si possa vedere bene.
Gli studenti svolgeranno il compito rimanendo in vista e senza toccare il cellulare.
In presenza di problemi tecnici di qualunque tipo (assenza di segnale, webcam non attiva..), la prova scritta verrà annullata e l’allievo sarà invitato a sostenere la prova orale.

STATISTICA
Prof. Alberto Lombardo

La valutazione dell’apprendimento avverrà tramite la piattaforma Microsoft teams.
Per coloro che hanno superato lo scritto, la sua valutazione farà media con l’orale da svolgersi telematicamente.
Per coloro che invece dovessero fare scritto e orale, si procederà prima a una verifica delle capacità di risoluzione di qualche problema numerico e poi si procederà con la verifica del resto del programma

ELETTROTECNICA
Prof. Fabio Viola

In ottemperanza al D.R. 950/2020 e sulla base della successiva nota prot. 28368-27/03/2020, la prevista prova scritta collettiva viene sostituita da una prova a distanza nella quale il singolo allievo, interagendo con la Commissione in presenza di un testimone collegato telematicamente, dovrà impostare e commentare lo svolgimento di uno o più esercizi proposti dal docente individuati anche tra quelli sviluppati durante le esercitazioni.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

ECONOMIA PER INGEGNERI
Prof. Lorenzo Abbate

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova scritta in presenza e una successiva prova orale su Microsoft Teams.
Le modalità di svolgimento della prova scritta e della prova orale sono dettagliate nella scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli studenti iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame orale, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

ECONOMIA AZIENDALE
Prof. Lorenzo Abbate

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova scritta in presenza e una successiva prova orale su Microsoft Teams.
Le modalità di svolgimento della prova scritta e della prova orale sono dettagliate nella scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli studenti iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame orale, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

GESTIONE INDUSTRIALE DELLA QUALITA’
Prof. Gianfranco Passannanti

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova su Microsoft Teams.
Allo studente sarà proposto di risolvere un esercizio per ciascuno dei due argomenti di base del corso (Controllo della qualità di un processo, Collaudo in accettazione) e saranno poste domande sia sui criteri di risoluzione utilizzati, sia anche su aspetti teorici.
Poiché non tutte le domande o gli esercizi possono risultare di identica complessità, la valutazione dell’apprendimento dello studente terrà conto della complessità di quanto chiesto, della correttezza delle risoluzioni degli esercizi e delle risposte alle domande, della chiarezza espositiva, dell’uso appropriato della terminologia, della sicurezza mostrata nel fornire le risposte.
La Commissione d’esame potrà valutare il livello d’apprendimento come insufficiente o proporre una votazione che lo studente può anche non accettare.
Il Docente titolare dell’insegnamento invierà agli iscritti all’esame, qualche giorno prima dello stesso, sia il codice di accesso alla stanza di Microsoft Teams, che la calendarizzazione degli esami, qualora dovesse rendersi necessario suddividerli in diversi giorni, comunque compresi nell’intervallo stabilito per l’appello.

TECNOLOGIE GENERALI DEI MATERIALI
Prof. Antonio Barcellona

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale, che potrà essere preceduta da una test (in forma scritta) di ammissione alla prova orale.
Durante il colloquio il docente chiederà al candidato di rispondere in forma scritta nel caso in cui il quesito lo renda necessario.
Il docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

TECNOLOGIA MECCANICA – TECNOLOGIA DEI PROCESSI
Prof. Rosa Di Lorenzo

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams Il colloquio volto ad accertare la padronanza dell’allievo degli aspetti concettuali e di contesto degli argomenti trattati nel corso.
La prova è volta ad accertare la capacità dell’allievo di applicare le conoscenze acquisite alla risoluzione numerica o grafica di problemi pratici relativi alla progettazione dei processi di lavorazione studiati.
Essa consiste in 3 domande.
La prima sarà relativa a un problema numerico di progettazione di un processo di lavorazione, mentre le altre due sono domande a risposta aperta riguardanti gli argomenti teorici relativi alle lavorazioni studiate nel corso.
Ciascuna domanda è valutata secondo una scala il cui punteggio massimo è indicato all’inizio della prova e quindi noto all’allievo.
La somma totale dei punteggi delle domande è pari a 30 e costituisce il voto in trentesimi proposto allo studente.
Il punteggio per ogni domanda viene assegnato valutando per i problemi numerici la capacità di applicare le conoscenze acquisite a casi reali di progettazione dei processi tenendo conto anche della capacità dimostrata in termini di autonomia di giudizio nella soluzione di problemi cui applicare le conoscenze e competenze acquisite.
Per quanto concerne le domande di teoria a risposta aperta verrà valutata la capacità di approfondimento delle conoscenze e la capacità di esporre e discutere l’argomento oggetto del quesito.
La soglia della sufficienza sarà raggiunta quando lo studente mostri conoscenza e comprensione degli argomenti almeno nelle linee generali e abbia competenze per la risoluzione di casi reali di progettazione di processi di lavorazione.
L’eccellenza (30-30 e lode) sarà raggiunta a fronte di un’ottima conoscenza degli argomenti e di dimostrata capacità di approfondimento ed autonomia nel trattare gli stessi.

INGEGNERIZZAZIONE DI PRODOTTO – SVILUPPO PRODOTTO
Prof. Rosa Di Lorenzo

Discussione progetto di gruppo ed eventuale prova orale.
Durante lo svolgimento del corso gli allievi vengono organizzati in gruppi di lavoro che devono affrontare la stesura di un progetto di gruppo riguardante la fase dello sviluppo prodotto riguardante la progettazione dei concept di prodotto.
Il progetto si articola in diversi passaggi che riguardano: l’identificazione dei bisogni del cliente, la definizione delle specifiche obiettivo, la generazione dei concetti di prodotto, la selezione dei concetti, la definizione delle specifiche finali di prodotto.
Gli allievi condurranno anche esperienze per la prototipazione con tecniche di 3D printing.
Gli allievi a fine corso effettuano la presentazione dei loro casi di studio e del progetto di gruppo assegnato intervenendo ciascuno singolarmente nella presentazione e nel corso delle revisioni svolte in aula.
Tale modalità consente di valutare il grado di approfondimento degli argomenti del corso ma anche la capacita’ di applicazione a casi reali.
Inoltre, gli allievi possono dimostrare la capacità di esprimere giudizi autonomi e proveranno la loro capacità espositiva, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento raggiunte.
I criteri di valutazione includono: la coerenza e qualità delle fonti utilizzate e la corretta impostazione dei riferimenti utilizzati, la capacità di applicare le metodologie della progettazione concettuale al caso di studio oggetto del progetto, la qualità espositiva della presentazione in aula.
Ad ognuna dei momenti di presentazione e discussione viene assegnato un voto in trentesimi ed il voto finale e’ la media delle varie valutazioni riportate.
La valutazione finale terra’ conto delle varie presentazioni di progetto, revisioni e discussione dei casi di studio da parte dei singoli allievi e sarà sufficiente quando lo studente mostri conoscenza e comprensione degli argomenti almeno nelle linee generali, sara’ invece eccellente (30-30 e lode) in presenza di una ottima conoscenza degli argomenti, ottima proprietà di linguaggio, buona capacità analitica e di applicazione delle conoscenze per risolvere i problemi affrontati.
Ove un allievo lo richiedesse può sostenere una ulteriore prova orale che consiste in un colloquio, volto ad accertare il possesso delle competenze e delle conoscenze disciplinari previste dal corso.
In tale caso, le domande, sia aperte sia semi-strutturate e appositamente pensate per testare i risultati di apprendimento previsti, tenderanno a verificare:
a) le conoscenze acquisiste;
b) le capacita’ elaborative;
c) il possesso di un’adeguata capacità espositiva sui contenuti del corso.
In particolare verrà richiesta la capacità di stabilire connessioni tra i contenuti (teorie, modelli, strumenti, ecc.).
La valutazione finale in tali casi terrà conto, con pari peso, sia del punteggio derivante dalla valutazione delle attività relative al progetto di gruppo sia di quello della prova orale.

GESTIONE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE
Prof. Umberto La Commare

La prova scritta è sostituita da un colloquio teso ad accertare la conoscenza delle metodologie risolutive di esercizi svolti durante il corso.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate nella scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

IMPIANTI INDUSTRIALI
Prof. Giacomo Maria Galante

La valutazione dell’apprendimento si articolerà in una prova scritta e successiva prova orale, svolte entrambe sulla piattaforma Microsoft Teams.
La prova scritta consisterà nella somministrazione di un certo numero di esercizi con relative domande a risposta aperta, riguardanti i temi del layout di uno stabilimento industriale, dell’affidabilità e della manutenzione e dei magazzini industriali.
L’ammissione alla prova orale si conseguirà avendo risposto correttamente ad almeno la metà delle domande.
La prova orale sarà volta ad accertare la padronanza degli aspetti concettuali e di contesto degli argomenti del corso, le capacità elaborative e il possesso di un’adeguata capacità espositiva.
Il voto finale terrà conto del numero di risposte esatte alle domande formulate nella prova scritta.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima della prova scritta.
Se il numero di iscritti fosse elevato, gli stessi saranno suddivisi in gruppi e opportunamente calendarizzati.

ESAMI MAGISTRALI

GESTIONE DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA
Prof. Umberto La Commare

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate nella scheda di trasparenza.
Il Project work dovrà pervenire al Docente il giorno prima della data ufficiale d’esame e i componenti del gruppo dovranno essere contemporaneamente presenti alla prova d’esame che potrà tenersi anche in giorni diversi dalla data ufficiale.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

GESTIONE DEI PROGETTI
Prof. Rosa Micale

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Durante il colloquio online il docente chiederà preliminarmente al candidato di risolvere esercizio/i sugli argomenti studiati durante il corso (ad es. CPM, ritardi, crashing, SUPERT, critical chain, PERT, seriale vs parallelo, MCDM, avanzamento, alberi delle decisioni e così via) e di rispondere ad alcune domande sul PMBOK.
Quindi l’orale continuerà sugli argomenti riportati nella scheda di trasparenza comprendendo eventuali domandi su MS Project.
La prova verrà valutata in trentesimi secondo quanto riportato nella scheda di trasparenza.
Il docente invierà agli iscritti all’esame il link alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

BUSINESS PROCESS MANAGEMENT
Prof. Manfredi Bruccoleri

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

MARKETING
Prof. Paolo Roma

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

METODI STATISTICI AVANZATI PER L’INGEGNERIA GESTIONALE
Prof. Alberto Lombardo

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.

FINANZA AZIENDALE
Prof. Giovanna Lo Nigro

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
A parziale modifica di quanto indicato nella scheda di trasparenza dell’insegnamento, la prova scritta verrà sostituita da una domanda consistente nella risoluzione in diretta di un esercizio che il docente assegnerà al momento al candidato.
La valutazione della risposta a tale quesito avrà uguale peso rispetto alle singole valutazioni delle altre domande.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame e al contempo, qualora il numero degli iscritti all’appello dovesse essere superiore a 20, il docente renderà nota una calendarizzazione degli esami.

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE
Prof. Francesco Pace

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza, tenendo conto quindi di quanto svolto individualmente o in gruppo durante il periodo delle lezioni.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE E BUSINESS GAME
Prof. Giovanni Perrone

La sessione di esami di Organizzazione Industriale e Strategia e Business Game di Aprile 2020 si svolgerà regolarmente.
In particolare, per chi dovesse effettuare l’esame scritto.
Nelle due sessioni, che avranno due compiti diversi, saranno suddivisi, in parte uguale, gli studenti che si registrano per la prova scritta.
Il 14/04 è preferibile che si presentino gli studenti che intendono sostenere la prova orale nella stessa sessione.
La prova scritta si svolgerà nella seguente maniera.
Gli studenti, sia il 14/04 che il 15/04, saranno invitati in un Team di Microsoft Teams.
Si dovranno munire di fogli a quadri o bianchi e penna.
Riceveranno il compito via email alle ore 10:00 quando già collegati alla stanza Microsoft Teams.
Stamperanno il compito se in possesso di stampante o lo visualizzeranno sul Pc se non in possesso.
Il compito verrà letto insieme come di consueto.
Al termine della lettura, gli studenti riceveranno le indicazioni sull’orario di consegna.
Dopodiché, si piazzeranno dietro la telecamera del Pc e metteranno in vista il loro telefono cellulare in modo che si possa vedere bene.
Gli studenti svolgeranno il compito rimanendo in vista e senza toccare il cellulare.
Possono utilizzare qualsiasi cosa (libro, slides, appunti etc…).
Al termine dell’orario previsto, gli studenti provvederanno a fare una scansione, pdf o jpeg del loro compito e la invieranno all’indirizzo di posta elettronica giovanni.perrone@unipa.it.
A tal fine, gli studenti potranno utilizzare Camscanner o Adobe Scan (Android), Genius Scanner o Scanner PDF (iOS) o altra applicazione in grado di scansionare un elaborato scritto e di trasformarlo in un unico documento pdf o jpg.
La prova orale si svolgerà il 17/04.
L’ora sarà comunicata in seguito in funzione del numero di prenotati.
La prova orale si svolgerà in una stanza Teams a cui saranno invitati gli studenti prenotati.
L’orale si svolgerà a distanza con le solite modalità.
Dovrà essere sempre presente uno studente testimone oltre alla Commissione, per cui l’ultimo studente ad essere interrogato sarà assistito dal penultimo che ha appena finito.

CIM E DIGITAL MANUFACTURING
Prof. Ernesto Lo Valvo

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova pratica e una prova orale, entrambe sulla piattaforma Microsoft Teams.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima della prova pratica.
Il giorno dell’esame, all’inizio della prova pratica il docente invierà una mail all’indirizzo istituzionale di ogni studente il testo della prova, variamente personalizzato, consistente nello sviluppo di una lavorazione tramite il software utilizzato durante il corso.
La prova pratica durerà 2 ore.
Durante questo periodo gli studenti dovranno tenere attiva la videocamera e l’audio e, su eventuale richiesta del docente, condividere il proprio Desktop.
All’orario previsto per la consegna il candidato dovrà inviare il file, risultato della prova pratica, alla mail istituzionale del docente che accetterà solo quelle in cui l’orario dell’invio riportato nella mail sia uguale o precedente a quello previsto.
Conclusa la fase di valutazione delle prove pratiche pervenute in tempo utile, il docente invierà a tutti gli studenti il risultato della prova e, per coloro che otterranno una valutazione sufficiente (>=18), verrà calendarizzata la prova orale in modo opportuno.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.

GESTIONE DELLA QUALITÀ NEI SERVIZI
Prof. Toni Lupo

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale effettuata con modalità a distanza utilizzando la piattaforma Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà conformemente a quanto indicato nella scheda di trasparenza dell’insegnamento.
Il Docente, qualche giorno prima dell’esame, invierà per posta elettronica agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza Teams.

GESTIONE DELLA CATENA LOGISTICA
Prof. Giuseppe Aiello

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il colloquio verterà sugli argomenti del corso indicati nella scheda di trasparenza e potrà riguardare anche la risoluzione di alcuni problemi e/o esercizi pratici.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni

ECONOMIA DEL SETTORE PUBBLICO
Prof. Lorenzo Abbate

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

TECNOLOGIE DI PRODUZIONE SOSTENIBILI
Prof Giuseppe Ingarao

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale su Microsoft Teams.
In accordo a quanto riportato nella scheda di trasparenza, ci sarà la discussione di un progetto preparato dallo studente sull’applicazione di tecniche Eco-audit e successivamente si terrà un colloquio orale secondo le modalità già indicate sulla scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

SICUREZZA INDUSTRIALE
Prof. Manuele La Fata

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova orale sulla piattaforma Microsoft Teams.
Il colloquio si svolgerà secondo le modalità già indicate nella scheda di trasparenza.
Il Docente invierà agli iscritti all’esame il codice di accesso alla stanza di Teams qualche giorno prima dell’esame, insieme alla calendarizzazione degli esami nei diversi giorni.

INNOVAZIONE PRODOTTO/PROCESSO
Prof. Fabrizio Micari

La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso la presentazione di un progetto sui temi dell’innovazione nell’industria manifatturiera, degli strumenti normativi a sostegno dell’innovazione, dei cicli tecnologici e del finanziamento della R&S.
La scala adottata sarà: valutazione eccellente 30 – 30 e lode, molto buona da 26 a 29, buona da 22 a 25, sufficiente da 18 a 21.



Tags:

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: