Regolamento dei Gruppi Facebook dei CdL di Vivere Ingegneria

REGOLAMENTO DEI GRUPPI:
art 1. I gruppi sono stati creati e sono gestiti dall’Associazione Studentesca Vivere Ingegneria, la quale si propone come fine ultimo di aiutare gli studenti dell’UniPa in tutti gli aspetti necessari per un migliore percorso di studi all’interno della cittadella. L’Associazione fa parte di un gruppo di associazioni legate a Vivere Ateneo, la quale, con una visione più ampia, si occupa delle problematiche di Ateneo e non solo di Facoltà. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al “Chi Siamo” presente nei menù dei nostri siti web (www.vivereingegneria.com e www.vivereateneo.it) art 2. I gruppi di Vivere Ingegneria sono suddivisi per Corso di Laurea e anno di corso.
art 3. La sezione appunti è pubblicata nel nostro sito in modo che qualsiasi studente iscritto o meno nel determinato gruppo possa accedervi e consultare il materiale dei professori. La password della sezione appunti la si può trovate in un documento presente in tutti i gruppi di CdL o potete richiederla ad uno degli amministratori.
art 4. I gruppi riguardano, nello specifico, un determinato Corso di Studi e relative tematiche pertinenti. Gli amministratori hanno diritto di rimuovere qualsivoglia post o messaggio con scopo di propaganda politica, pubblicitaria o potenzialmente offensivo ai danni di cose e persone. Si consiglia, nel caso di dubbio sulla pertinenza di un post o di un messaggio, di chiedere agli amministratori, i quali saranno liberi di agire secondo propria coscienza.
art 5. I post e i messaggi di propaganda su attività pertinenti allo studio, ma riguardanti altre associazioni non afferenti al network entro cui opera Vivere Ateneo, saranno valutati caso per caso con i diretti interessati.
I messaggi con riferimenti anche impliciti a luoghi, attività, eventi esterni considerabili propaganda saranno soggetti a valutazione da parte degli amministratori.
Gli amministratori hanno diritto di rimozione nei casi seguenti: pubblicazione senza preavviso alcuno; mancata tutela della differenziazione del lavoro di tutte le associazioni coinvolte; eventuale creazione di disguidi e/o incomprensioni nocivi sia per gli studenti che per le associazioni coinvolte;
alle atti motivazioni rientranti nell’art 4.
art 6. L’ingresso nel gruppo implica la tacita accettazione del presente regolamento.
Il suddetto gruppo è un servizio offerto dall’Associazione Studentesca Vivere Ingegneria, e la sua fruizione gratuita è a discrezione degli studenti: il disaccordo con uno dei punti del regolamento – o col regolamento nel suo insieme – può dunque essere serenamente affrontato con l’autonomo abbandono del gruppo.
art 7. Ogni iscritto a Facebook ha la facoltà di richiedere l’iscrizione al gruppo del proprio CdL, ma i soli amministratori hanno la facoltà di decidere se accettare tale richiesta o meno, tuttavia gli utenti possono aggiungere nuovi utenti attendendo l’approvazione degli amministratori.
art 8. Se un amministratore ritiene che un utente iscritto ai gruppi non sia pertinente con lo stesso, ad esempio non rispetti le norme del vivere civile o vi è il forte sospetto che sia iscritto sotto falso nome, l’amministratore ha la facoltà insindacabile di cancellare l’utente dai gruppi e/o bannarlo per sempre dagli stessi.
art 9. Il presente regolamento è soggetto a variazioni non sostanziali.

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: