Resoconto CCS – Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali (26/09/2018)

Gentile Comunità Studentesca,

alle ore 12:00 del 26 Settembre 2018 si è riunito il Consiglio del Corso di Studi Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali per affrontare i seguenti temi:

1) Comunicazioni;

2) Ratifica Provvedimenti Urgenti;

3) Definizione nuvola insegnamenti a scelta;

4) Definizione argomenti prova finale 2018-19;

5) Istanze Studenti Sistematizzate;

6) Domande assegnazione tesi e partecipazione prova finale;

7) Seminari ed altre attività formative;

8) Istanze docenti;

9) Varie ed eventuali;

 

In seguito alle immatricolazioni per il nuovo anno accademico 2018/2019 è stato riscontrato un leggero calo di iscritti ai corsi di Ingegneria. Si presume sia dovuto al fatto che, contrariamente agli anni passati, tutti i corsi di Ingegneria sono stati impostati a numero programmato. Il nostro CdL aveva votato per mantenere ad accesso libero tutti quei corsi che fino all’anno scorso erano tali,  come Ingegneria Civile-Edile, Ingegneria dell’Ambiente, etc,  ma questa volontà non rispiecchiava il desiderio della maggioranza dei Consigli di Ingegneria. Per quanto riguarda il nostro Corso di Laurea non possiamo che essere soddisfatti del fatto che il Corso si trova in buona salute secondo i risultati emersi dalla SUA. La Scheda Unica Annuale, infatti, è una scheda che viene compilata dal ogni singolo Corso di Laurea durante il mese di Maggio. E’ uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all’autovalutazione e alla ri-progettazione del Corso di Studio di questione, e che si pone l’obiettivo di misurare la qualità del Corso.

Durante gli ultimi Consigli era stata comunicata la possibilità che il docente Gaetano Bonsignore (Fisica 1) lasciasse la Cattedra. La notizia viene rettificata: il docente in questione ha rifatto domanda per la Cattedra. Non è del tutto certo che continuerà l’insegnamento perchè ciò dipende dalla posizione del docente nella graduatoria dei richiedenti della cattedra, ma è comunque molto probabile. Per quanto riguarda Geometria, invece, la cattedra è stata affidata alla Professoressa Ornella Rizzo, Docente a contratto “proveniente” dal dipartimento SEAS (Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche).

E’ stata resa nota la Nuvola degli insegnamenti a scelta. Essa verrà rilasciata alla comunità studentesca come allegato della Delibera del Consiglio che verrà pubblicata nei prossimi giorni.
E’ stata modificata la dicitura del regolamento secondo cui qualsiasi materia di Ingegneria sarebbe stata automaticamente approvata dal Consiglio al fine di coprire i 12 cfu di insegnamento a scelta: da ora in poi la materia, non presente nella nuvola, verrà analizzata dal Consiglio a prescindere dalla Scuola di provenienza e sarà il Consiglio stesso a esprimersi. Verranno sicuramente accettate quelle materie perfettamente in linea con la tipologia di studi del Corso. Ad ogni modo il Consiglio si è pronunciato totalmente disponibile nell’espandere la nuvola in base alle richieste degli studenti. Pertanto si invita lo Studente a richiedere senza timore l’approvazione dell’insegnamento che più lo aggrada, (nel caso di più studenti che richiedono la stessa materia sarà più probabile non solo l’approvazione ma anche l’aggiunta della stessa nella Nuvola, che dunque potrà essere soggetta a modifiche durante l’iter accademico 2018/2019).

Per quanto riguarda, invece, i 3 CFU di attività formative, stage o tirocini, il Consiglio ha dichiarato che è possibile ottenere questi 3 CFU anche mediante una Certificazione di Lingua Straniera. I 3 CFU verranno assegnati agli studenti in possesso di certificazione di Lingua Inglese maggiore o uguale a un livello B2, e maggiore o uguale a un livello B1 per qualsiasi altra lingua.

La Sessione di Laurea di Luglio 2019 sarà la prima sessione che vedrà la Prova Finale anche per il curriculum Gestionale. Come era stato specificato già nello scorso Consiglio, e quindi anche nel relativo resoconto, la Prova Finale consisterà in un colloquio orale per il curriculum Gestionale e in una prova scritta per il curriculum Informatico. Come previso da regolamento una commissione ristretta di docenti si è preoccupata di scegliere gli argomenti, ovvero le materie, che potranno essere oggetto della Prova Finale.

Per il Curriculum Informatico lo studente potrà scegliere tra:

  • Sviluppo Prodotto
  • Sistemi Operativi

Per il Curriculum Gestionale lo studente potrà scegliere tra:

  • Sviluppo Prodotto
  • Economia Aziendale

La scelta verrà effettuata durante la compilazione della modulistica di Laurea. In seguito alla scelta i dettagli verranno delineati col docente della materia in sede di Ricevimento. I cfu dedicati alla Prova Finale sono 3, pertanto verrà ristretto il campo a una “sezione” della materia scelta come oggetto della prova finale. Ciò non vuol dire che la prova consisterà in un riassunto della materia, ma piuttosto nell’approfondimento di un aspetto specifico della stessa. Prima di ogni Sessione di Laurea le materie oggetto della prova finale verranno cambiate, in modo tale da garantire una rotazione di tutte le materie di indirizzo.

Le domande pervenute inerenti ai passaggi di Ateneo sono state due, entrambe verranno inserite nell’apposita graduatoria che sarà resa nota nei prossimi giorni. Considerando che i posti disponibili erano 42 sicuramente non ci sarà alcun tipo di problema per i due richiedenti. Si dovranno attendere solo gli steps burocratici. In seguito alla graduatoria sarà premura degli studenti che hanno presentato domanda di passaggio immatricolarsi nei tempi stabili dal Bando, e solo successivamente verrà discussa la convalida delle materie.

Anche le richieste di passaggi di Corso sono state accettate con conseguente convalida di tutte le materie. in modo tale da non far perdere CFU ai richiedenti.

 

I Rappresentanti presenti in Consiglio

Martina Tafuri

Katia Liotta

 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti non esitate a contattarci.

 

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: