Resoconto CCS Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali – 10/07/2018

In data 10 Luglio 2018 il Consiglio del Corso di Laurea si è riunito per discutere dei seguenti punti:

1) Comunicazioni;

2) Ratifica Provvedimenti Urgenti;

3) Approvazione Schede di Trasparenza;

4) Revisione Regolamento Corso di Laurea;

5) Obblighi Formativi Aggiuntivi;

6) Istanze Studenti Sistematizzate;

7) Seminari ed altre attività formative;

8) Istanze docenti;

9) Varie ed eventuali;

  • L’Ateneo ha emanato il nuovo “Regolamento Aiasing” in seguito a diverse richieste di ragazzi che stanno effettuando un cambiamnto di genere sessuale e chiedono di avere accesso ai servizi di Ateneo con il loro nuovo nome. Il suddetto regolamento permette a questi studenti di continuare la loro carriera con l’identità desiderata.
  • Il prossimo anno accademico inizia il 1° agosto, quindi per i corsi ad accesso libero ci si può iniziare a iscrivere a partire da quella data, per quelli a numero chiuso basta iscriversi al test entro i termini dettati dal bando.
  • Per i Cambi di Curriculum, la domanda deve essere effettuata e portata in segreteria a partire dal 1° agosto, in seguito all’iscrizione al successivo Anno Accademico.
  • E’ stata decretata una delibera per il riconoscimento dei CFU conseguiti in merito alle attività formative portate avanti dagli studenti (Seminari et similia).
  • In merito al Bando di Passaggio il Corso di Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali ha ricevuto 4 richieste su 60 posti disponibili al secondo anno e 18 al terzo. La graduatoria è stata stilata dal Prof. Lo Re e dalla Prof.ssa Lo Nigro e verrà pubblicata nei prossimi giorni dalla segreteria.
  • Prova Finale: Il Senato nel mese di Febbraio ha deliberato delle norme attuative rispetto al regolamento emanato precedentemente. Il Consiglio doveva prendere alcune decisioni:
    • Gli studenti possono scartare l’insegnamento col voto più basso (quindi max 12 CFU) oppure un totale di 18 cfu; Ingegneria ha sempre adottato la seconda opzione ed è quella che rimane in vigore.
    • La modalità orale o scritta della prova finale: per il curriulum Gestionale si farà un colloquio orale, mentre per il curriculum Informatico rimane la prova scritta come negli anni precedenti. Secondo quanto espresso dal regolamento la prova finale vale 3 cfu e la sua preparazione inizia con l’anno accademico. A Settembre vengono scelti al più 5 argomenti da una commissione che viene nominata dal Coordinatore e uno/due di questi argomenti vengono scelti dallo studente al momento della domanda di laurea. La prova viene valutata in 30/30 come tutti gli esami, e per questo fa regolarmente media come una qualsiasi altra materia. Non si può sostenere l’esame se non sono state date tutte le materie del piano di studi. (Maggiori Info appena verrà rilasciato il regolamento al pubblico).  Il punteggio laurea sarà calcolato in 110/110, e si aggiunge un punteggio di max 3 punti per le lodi (0.5 a lode), un ulteriore punto per l’esperienza all’estero se lo studente ha conseguito 15 cfu in questo periodo, 2 punti per la laurea in corso (compresa la sessione straordinaria di Marzo), e un punteggio aggiuntivo per merito, (quindi dovuto alla media ponderata dello studente, vedi tabella appena sarà reso noto il regolamento). La commissione può concedere la lode per un punteggio uguale o superiore a 110/110.
  • L’OFA continua a essere assegnato sulla base delle carenze in matematica, e si assolve con il superamento dell’esame di Analisi/Geometria, Fisica.
  • A causa dei disagi che si sono presentati durante la mutuazione della materia “Economia per Ingegneri” tra Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali e Ingegneria Cibernetica, il Prof Bruccoleri ha fatto richiesta che non venga più mutuata.

 

I Rappresentanti

Katia Liotta

Martina Tafuri

 

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: