Resoconto CICS Ingegneria Meccanica 13/07/2018

In data 13/07/2018 presso l’Aula Rubino alle ore 11:30 si è svolto il Consiglio di Corso di Studi di Ingegneria Meccanica discutendo i seguenti punti all’ ODG:

  • COMUNICAZIONI

Sessione di Laurea 19/07/2018

Il coordinatore annuncia che il numero complessivo di studenti laureandi in questa sessione si attesta sui 38, tra cui 30 di Laurea Triennale e 8 di Laurea Magistrale. Inoltre comunica che in data 17/07/2018 saranno rese note le Commissioni di Laurea.

La distribuzione degli orari per la sessione di Laurea sarà indicativamente la seguente:

 

Ore 8:30

15 Studenti della Laurea Triennale

7/8 Studenti della Laurea Magistrale

Il restante numero di Laureandi Triennali proseguirà nel pomeriggio

 

  • PASSAGGI DI CORSO

Il coordinatore prende parola affermando che la graduatoria è uscita soltanto che per errore della dottoressa responsabile, molti candidati sono indicati alla Laurea Magistrale (per confusione con il codice del Corso di Laurea) ma sono regolarmente assegnati alla Laurea Triennale di Ingegneria Meccanica.
Per effettuare il passaggio, i ragazzi dal 1 Agosto dovranno pagare la tassa di iscrizione al vecchio Corso di Laurea e poi recarsi in segreteria per richiedere il modulo di passaggio di corso da compilare con tutte le materie sostenute nel vecchio corso (sessione di Luglio compresa).

 

  • APPROVAZIONE SCHEDE DI TRASPARENZA DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

Si approvano tutte le schede di trasparenza cosi come sono state approvate e ricontrollate dalla Commissione AQ

 

  • ORARIO DELLE LEZIONI A.A. 2018/2019

Si approva l’orario elaborato dal Corso di Laurea (non definitivo) che verrà pubblicato nei prossimi giorni. Si accenna il motivo per il quale è stato sostituito con quello dell’anno trascorso spiegando che la variazione è stata a causa delle mutuazioni di alcune materie di altri Corsi di Laurea.

 

 

  • MODALITA’ ATTUATIVE DELLA NUOVA PROVA FINALE DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE

Gli studenti che dovranno sostenere la nuova prova finale saranno gli iscritti dall’ A.A. 2016/2017 e successivi. Tutti gli Studenti immatricolatisi in anni precedenti, continueranno a sostenere Esami di Laurea con le modalità in vigore fino ad ora.

Si approva la proposta fatta dal Coordinatore e alcuni Docenti per le linee guida della Prova finale che è la seguente:

 

La Prova finale sarà di tipo scritto ed avrà un peso di 3 CFU. Essa verrà sostenuta in sede con votazione in 30esimi con eventuale Lode. L’argomento della prova sarà scelto dallo Studente da una lista di macro-argomenti individuati dai docenti che avranno il dovere di scegliere almeno un argomento e inoltre, per ogni argomento della lista, si dovrà individuare un Docente tutor che avrà il compito di supportare i ragazzi riguardo l’argomento che sostiene. La prenotazione alla Prova finale verrà effettuata attraverso pratica dal Portale una volta che lo Studente avrà convalidato tutte le materie del Corso di Studi. Per ogni argomento, inoltre, verrà nominata dal Coordinatore, una Commissione formata da 3 docenti. Gli Studenti, una volta sostenuta la Prova, verranno inseriti nella lista per partecipare alla Proclamazione che, al contrario della prova finale, sarà in presenza di pubblico.

 

Verrà attribuito un punteggio aggiuntivo dovuto al profitto negli studi (6 punti se la media di partenza è >=28; 5 punti se la media di partenza è =27; 4 punti con media =26; 3 punti con media < 26 e >=24; 2 punti con media <24 e >=22; 0 punti con media <22 ).

II voto finale, risultante dai conteggi, verrà arrotondato all’intero più vicino (ad es. 102,5 pari a 103 e 102,49 pari a 102) .

Infine la Commissione, potrà concedere la lode qualora lo studente riporti un punteggio uguale o superiore a 110 e abbia ottenuto nella carriera un numero minimo di lodi pari a :

 

  • 3 se lo Studente ha un punteggio di base di 110;
  • 2 se lo Studente ha un punteggio di base di 111;
  • 1 se lo Studente ha un punteggio di base di 112;
  • La lode sarà automaticamente data se lo Studente ha un punteggio di base uguale o superiore a 113.

 

  • PRATICHE STUDENTI

Vengono approvate dal Consiglio tutte le pratiche degli studenti che sono state presentate.

 

I Rappresentanti:

 

Emanuele Benigno

Antonino Mandina

Marco Palazzotto

Simone Chiarello

Denise Tarantino

Andrea Evola

 

 

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: