Resoconto CICS in Ingegneria Informatica – 6 luglio 2018

Venerdì 6 luglio 2018, alle ore 12:00,  si è svolto il Consiglio di Corso Interclasse di Ingegneria Informatica. 
Alla riunione erano presenti tutti e quattro i Consiglieri: Partheepan Thiyagalingam, Myriam Pollaccia, Francesco Di Gangi per la triennale e Diego Baudanza per la magistrale.

Comunicazioni

Il consiglio si è aperto con delle brevi comunicazioni:

  • Nelle prime settimane di settembre è previsto il concorso per il Premio Agostaro (valido per i laureandi fino a marzo 2018). Maggiori info saranno fornite in corrispondenza del prossimo Consiglio di Corso di Studi (previsto per Settembre)
  • Prossimamente sarà possibile conseguire una certificazione in “Data Science” rilasciata dall’Università degli Studi di Palermo (in stile Open Badge). All’interno della commissione che sta definendo i dettagli della certificazione vi è il prof. La Cascia. La certificazione richiede, per il riconoscimento, un ammontare definito in termini di CFU in ambito Data Science.
    La certificazione dovrebbe essere rilasciata “automaticamente” agli studenti della magistrale in Ingegneria Informatica. Maggiori info saranno fornite successivamente.
  • È in via di definizione un corso di Laurea Magistrale in Data Science alla quale convergeranno più corsi di Laurea Triennali (Ing. Informatica, Informatica, Statistica, Fisica).
    All’interno della commissione che sta lavorando alla formazione del nuovo corso di Laurea sono presenti il prof. La Cascia ed il prof. Lo Re.
  • Scadenze lauree: l’ultimo giorno utile per la verbalizzazione dell’ultima materia per i laureandi è il 13 luglio 2018. L’upload della tesi andrà fatto entro l’8 luglio 2018 per la magistrale (vedi sito CDL).
    I controrelatori verranno comunicati dal professore La Cascia ai singoli candidati dopo l’upload della tesi.
    Dall’1 agosto 2018 al 30 settembre 2018, si potrà fare domanda per iscriversi alla magistrale.
  • Orario delle lezioni: l’orario delle lezioni prevede un alternarsi (2 giorni pomeriggio e 2/3 giorni mattina) per il primo e secondo anno per il CdL triennale.

Regolamento prova finale (Triennale)

Da delibera del Senato Accademico vi sono cambiamenti nella modalità di svolgimento della prova finale per il conseguimento della Laurea Triennale. Il cambiamento riguarda gli immatricolati A.A. 2016/17 e successivi (a partire quindi dalla sessione di laurea di Luglio 2019).

La prova finale consisterà nello sviluppo di un testo argomentativo su un tema scelto dallo studente (in corrispondenza della richiesta di partecipazione alla prova finale tramite portale) fra una lista predisposta dal Consiglio di Corso di Studi ad inizio anno accademico. Essa avrà una valutazione in trentesimi e farà media con le altre materie (3 CFU).

Sulla base della propria media, inoltre, verrà attribuito un punteggio “bonus” che varia da 0 a 6 punti da sommare al voto base di laurea.

Il regolamento dettagliato sarà a breve pubblicato all’interno del sito del nostro Corso di Laurea ed allegato a questo resoconto.

Approvazione schede di trasparenza

Data la riunione della commissione AQ Triennale, tenutasi il 5 luglio 2018 (link all’articolo), le schede di trasparenza sono poi state tutte approvate in consiglio, tranne che per Algoritmi e Strutture dati, che richiede una rivisitazione.

La riunione della commissione AQ Magistrale, tenutasi sempre il 5 luglio 2018 (link all’articolo) ha visto dei piccoli cambiamenti per:

  • Impianti informatici
  • Big Data
  • Architetture e progettazione di sistemi web

Definizione “nuvola” insegnamenti a scelta

Sarà redatta una lista di materie che saranno accettate in maniera automatica (cioè non necessiteranno di approvazione al Consiglio) per essere inserite nel proprio piano di studi come “materia a scelta” (LT e LM) . L’elenco sarà proposto dalla componente studentesca e dai professori del nostro Consiglio di Corso.
Per tale motivo, prossimamente, vi chiederemo di compilare un form con le materie che ritenete utili/affini. Le materie potranno essere prese anche da corsi non appartenenti alla Scuola Politecnica.

L’approvazione avverrà al prossimo consiglio (previsto per settembre).

 

I rappresentanti

Francesco Di Gangi
Myriam Pollaccia
Partheepan Thyiagalingam
Diego Baudanza

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: