Resoconto CICS Ingegneria Chimica 16-06-2017

In data odierna si è svolto il Consiglio Interclasse del Corso di Studi in Ingegneria Chimica presso l’aula B020 dell’ed.6 di Via delle Scienze.

Professori presenti: A.Brucato, Borino, Cipollina, Di Silvestre, Dispenza, Firmani, Galia, Grisafi, Micale, Santamaria, Scargiali, Spadaro, Sunseri, Tamburini

 

  1. Comunicazioni del Coordinatore

Il professor Galia ha aggiornato il Consiglio circa l’Incontro Nazionale dei Coordinatori dei CICS di Ingegneria Chimica, svoltosi a Milano in data 31/05. In tale incontro è stata effettuata un’analisi dello stato della formazione nonché dei dati ottenuti dal questionario per le cosiddette “parti interessate” (aziende italiane che hanno assunto i laureati e i laureati magistrali in Ingegneria Chimica) nell’obiettivo di capire dove migliorare le offerte formative in modo da offrire al mercato professionisti sempre più qualificati. All’incontro ha presenziato anche il prof. Alberto Brucato in qualità di coordinatore nazionale del GRICU (Gruppo di Ricercatori di Ingegneria Chimica nell’Università) il quale ha proposto di dotare i laureati nei Corsi di Studio in Ingegneria Chimica di una apposita certificazione congiunta GRICU-AIDIC. La proposta sarà oggetto di studio e discussione nei prossimi CICS. Inoltre è emersa la volontà di redigere un “core curriculum”, un documento indicativo delle competenze di base proprie di un ingegnere chimico che sia adottato da tutti i CdS in Ingegneria Chimica italiani.

Giorno 19/06 verrà pubblicato sul sito del DIID (Dipartimento dell’Innovazione Industriale e Digitale) un bando per l’assegnazione di 4 borse di studio finalizzate allo svolgimento di tesi all’estero. Il termine di presentazione delle domande di assegnazione scadrà 15 giorni dopo l’uscita ufficiale del bando. Il relatore della tesi sarà garante strategico dell’avanzamento del lavoro di tesi e l’importo sarà prossimo a 500 € al mese per la durata dell’attività all’estero (max 12 mesi).

Tramite il consorzio Mathworks e grazie alla collaborazione del prof. Corso il Cds ha proposto l’acquisto di una Licenza Campus per avere MATLAB e 50 suoi toolbox (es. Bioinformatics, Control System, Instrument Control, Statistics and Machine Learning etc.). La licenza costerà circa 3000 euro a ciascun dipartimento. Il prof. Firmani ha anche suggerito l’acquisto di Maple, un software per l’analisi matematica e la risoluzione di problemi di calcolo che potrebbe risultare utile agli studenti per imparare le più comune tecniche computazionali a fini professionali.

2. Viene approvato all’unanimità il Verbale della precedente seduta di CICS

3. Analisi indicatori Unipa per il CdS triennale

Questi indicatori provengono dall’ente di gestione responsabile dell’operato degli atenei. Principali punti critici del CdS sono il numero di studenti sostenenti annualmente più di 40 CFU e il numero dei laureati, con indici di riferimento medi inferiori sia alla media di ateneo che a quella geografica e a quella a livello a nazionale. Si posticipa alla prossima seduta di Consiglio la ridefinizione del personale docente e di ricerca disponibile al programma di tutoraggio, per il quale sono arrivate ulteriori adesioni. Per migliorare il rendimento medio degli studenti è stata avanzata la proposta di fare una “lezione 0” in cui dettare delle linee guida sulle materie da attenzionare prioritariamente per ciascun anno di corso e per ciascuna sessione.

4.Riconoscimento crediti per attività formative ex art.10

Sono stati approvati i 3 CFU per tutti gli studenti che hanno frequentato il ciclo di seminari per l’Introduzione alla professione di Ingegnere Chimico a cura del prof. Loddo, inoltre sono stati attribuiti 3 CFU per il Ciclo di seminari sulla Radical Chemistry con la collaborazione della prof.ssa Dispenza per gli studenti A. Meccio, Cinà G., Cordaro G. e Provenza G.

5. Pratiche studenti

Sono state approvate le richieste di convalida CFU per materie conseguite all’estero per il progetto Erasmus+ dalle studentesse M.C. Citarrella e G.Cordaro, inoltre per lo studente del CdS magistrale E. Virga è stata riconosciuta l’attività di tesi con soggiorno all’estero presso la Fujifilm. Sono da intendersi approvate le domande di assegnazione tesi. E’ stata accolta la richiesta di convalida CFU per la studentessa C. Di Marco, per la quale verranno accreditati 9 CFU per Analisi Matematica 1 e sarà necessario solo un esame integrativo di 3 CFU per l’accreditamento di Analisi Matematica 2.

6. Varie ed eventuali

Sono stati assegnati dal CICS 3 CFU di validità al corso di “Esercitazioni di Sicurezza Industriale” a cura del prof. F. Grisafi destinato a studenti di entrambi gli anni del CdS magistrale a partire dal prossimo A.A. Il corso sarà diviso in 10 esercitazioni pomeridiane di 2/3 ore e prevederà l’obbligo di firma a inizio e fine delle esercitazioni. Per l’accreditamento dei CFU sarà necessario aver seguito almeno 8 esercitazioni su 10.

I rappresentanti

Luigi Barba, Marzia Cacciatore, Giuseppe Cascio, Chiara D’Agostino, Federica Greco

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: