Resoconto CCS: ingegneria Meccanica -27 Giugno 2016-

Giorno 27 giugno 2016 si è riunito il consiglio del corso di studi Ingegneria Meccanica con il seguente ordine del giorno:
1) Comunicazioni
2) Azioni previste nei rapporti di riesame: stato di avanzamento 2016
3) Opinione degli studenti sulla didattica: analisi a.a. 2014-2015
4) Accordo doppio titolo FAU Norimberga-Erlangen: aggiornamento allegati
5) Pratiche studenti
6) Varie ed eventuali
Il Presidente vicario D’Acquisto Leonardo comunica che i punti 2 e 3 non verranno affrontati a causa dell’assenza del presidente del Consiglio e pertanto questo consiglio sarà presidiato da lui.
Viene comunicata in prima istanza che da quest’anno ci sarà l’obbligo di consegna e pubblicazione delle schede di trasparenza in doppia lingua (italiano-inglese).
Si comunica la proclamazione delle lauree magistrali in data 28 luglio allo stadio Renzo Barbera di Palermo.
Il presidente vicario comunica con grande entusiasmo che due studenti della laurea magistrale in Ing. Meccanica conseguita nel nostro ateneo hanno ottenuto il posto di lavoro dopo il tirocinio lungo (24 CFU) nella stessa azienda.
Pratiche Studenti:
Si comunica il seguente aggiornamento riguardo l’accordo del doppio titolo Norimberga-Erlangen: uno di natura economica ed uno di natura didattica.
L’università tedesca mette a disposizione una convenzione con l’azienda pubblica di trasporto locale un abbonamento scontato a fronte di un leggero aumento del contributo che sarà pari a €100 a fronte dei €47 precedentemente chiesti.
Dal punto di vista didattico è emersa una incongruenza tra il piano di studi italiano e quello tedesco riguardante alcune materie di stampo economico (Gestionale) per cui il numero di CFU conseguiti al termine dell’esperienza doppio titolo sarà di 60 CFU anziché 51. A questo proposito però è emersa una problematica relativa alla somma di CFU totali acquisiti in Italia che supera i 180CFU previsti per il corso. Pertanto si è convenuti nella scelta di ridurre di 6 CFU richiesti alla laurea MAGISTRALE per suddetti studenti dalla nuvola delle materie a scelta libera. Dal prossimo anno vi sarà la possibilità di accogliere studenti tedeschi ma si raccomanda che i docenti non hanno alcun obbligo di effettuare lezioni in lingua diversa dall’Italiano.
Approvata la lista delle materie conseguite dall’unico studente che ha già effettuato con successo il percorso a doppio titolo. Nella prossima seduta sarà prevista la tabella di conversione dei voti in trentesimi.
Sono state approvate tutte le richieste di CFU per i tirocini presentati.
Sono state approvate tutte le richieste di tesi degli aspiranti dottori di Luglio 2016.

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: