Resoconto CCS di Ingegneria Elettronica

In data 31/03/2016 alle ore 15:30 si è tenuto il Consiglio di Corso di Studi Interclasse Ingegneria Elettronica nel quale sono stati presi in esame i seguenti punti all’ordine del giorno:

  • COMUNICAZIONI:

Si è discusso dell’organizzazione di una giornata formativa con la collaborazione di Arca in data 12/04/2016 strutturata in questo modo:

  • Presentazione Offerta Formativa;
  • (FOCUS KUBE) Allestimento tavoli con la presenza dei vari corsi di studi racchiusi all’interno del DEIM;
  • Raccolta dei feedback;

Si è parlato anche dell’organizzazione del corso VLSA per studenti della LM.

  • OFFERTA FORMATIVA: osservazioni CUN sulla SUA 2016/2017:

Dai rilievi del CUN per il corso di Ingegneria Elettronica sono emerse determinate necessità:

[CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO TRIENNALE E MAGISTRALE]

Lezioni frontali, esercitazioni guidate ed esperienze in laboratorio: ogni insegnamento ha attenta verifica con prove scritte e/o pratiche (laboratori) e/o prove orali di conoscenza per inserimento di prove in itinere per monitorare costantemente il grado di preparazione raggiunto dallo studente. Il superamento di ogni esame con votazione non inferiore a 18/30 è condizione necessaria per l’effettivo accreditamento dei Crediti Formativi.

[LAUREA TRIENNALE: OFA]

Nel caso in cui gli studenti non superino il test d’ingresso secondo le soglie stabilite dalla Commissione per la prova di ammissione, avranno un OFA, che dovranno colmare con modalità stabilite all’interno del bando di concorso per l’accesso ai corsi di laurea della Scuola Politecnica.

[LAUREA MAGISTRALE LM29: PRE-REQUISITI]

Nell’ordinamento occorre indicare i requisiti curriculari di accesso. I requisiti devono essere espressi in termini di possesso di laurea in determinate classi oppure in termini di possesso di specifici numeri di CFU conseguiti in specifici SSD, oppure con una combinazione di queste due modalità. Si è proposto pertanto di cambiare i requisiti per l’accesso alla LM: gli studenti dovranno possedere 60 CFU di determinate aree educative e dovranno provenire o da una L9 o una L8.

[LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE: INGLESE OBBLIGATORIO]

Poiché gli studenti devono possedere una fluida conoscenza di almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre l’italiano, con riferimento ai lessici disciplinari, è necessario prevedere un congruo numero di CFU per acquistare tali competenze linguistiche.

Nel corso di laurea magistrale è necessario dichiarare che tali competenze (di livello minimo B2) sono richieste dai requisiti d’accesso. A tal proposito è stata consigliata la modifica del piano di studi per la Laurea di Ingegneria Bio Electronic, con l’inserimento obbligatorio della lingua inglese da 6 CFU, inserimento di Fisica Medica ed Applicazioni Medicali delle Radiazioni di 9 CFU e Biochimica e Fisiologia (corso integrato) di 6 CFU.

NOTA BENE:

Si è apportata una modifica alla SUA riguardo le modalità di accesso al corso di laurea triennale. Il suddetto corso è ad accesso libero e non più programmato, con utenza sostenibile di massimo 150 studenti.

  • DOMANDE STUDENTI VARIE ED EVENTUALI:
  • Assegnazioni tesi di laurea;
  • Approvazione materie a scelta da parte degli studenti;
  • Accreditamento 1 CFU dell’evento “Workshop: Mondo del lavoro”, organizzato dall’Associazione Vivere Ateneo.

 

SCRITTO DA SILVANA CIVILETTO.

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: