Archivio di Febbraio 13th, 2016

Energia in alta quota

  Se vogliamo veramente progredire in modo rivoluzionario dobbiamo pensare fuori d agli schemi e lanciare delle idee innovative e, perché no, anche un po’ strane. Un gruppo di ricercatori franco-giapponese ha deciso di “far decollare” la propria idea progettando un particolarissimo pallone aerostatico. Si tratta di un sistema fotovoltaico fluttuante che sarà in grado di produrre energia anche di notte! I palloni montano una serie di celle fotovoltaiche che cattureranno energia in alta quota: diversamente da un tradizionale pannello questi saranno posizionati a 6 km dal suolo riuscendo così ad assorbire in maniera più diretta, e quindi efficace, le radiazioni solari in modo da produrre, secondo il team, ben il triplo di un impianto posizionato a terra (o sul tetto di una casa). Tutto ciò sarà possibile poiché a quelle altitudini le formazioni nuvolose sono estremamente rare, in assenza di banchi temporaleschi. La produzione di energia notturna sarà possibile grazie ad un ingegnoso metodo di riutilizzo dell’idrogeno e dell'ossigeno molecolari. Una cella a combustibile sfrutta l’energia in eccesso prodotta durante le ore diurne per scindere l’acqua (contenuta nella cella stessa) in idrogeno e ossigeno per elettrolisi. Una volta calata la notte i prodotti di reazione immagazzinati precedentemente reagiscono nuovamente per rilasciare energia, formare acqua e riazionare il...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]


Bando per le borse di soggiorno per il Festival città Impresa 2016 (1-3 Aprile) a Vicenza

Sono aperte le candidature per le borse di soggiorno per studenti per partecipare alla nona edizione del Festival Città Impresa: un’occasione unica di incontro, scambio e formazione per studenti dei corsi di laurea triennale, specialistica, master e dottorato. Le Borse di Soggiorno offrono la possibilità di avere accesso a tutti gli eventi (convegni, workshop, seminari) del programma del  Festival Città Impresa incontrare i grandi nomi dell'impresa, delle istituzioni e dell'informazione e visitare la città di Vicenza, patrimonio mondiale dell'UNESCO e cuore dell'Innovation Valley. Per tre giorni, Vicenza sarà protagonista del dibattito sui temi dell’economia, della politica e della cultura della megalopoli delle Venezie. La città diventerà centro di aggregazione per leader, opinion-maker, imprenditori e attori della società civile aprendo un’arena per la discussione delle nuove direzioni di sviluppo per la rinascita dell’economia, della cultura e del territorio. Tra i relatori confermati finora vi sono anche i ministri Pier Carlo Padoan, Graziano Delrio, Maurizio Martina, Marianna Madia e Giuliano Poletti; Patrizia Grieco, presidente Enel; Oscar Farinetti, fondatore Eataly; Carlo Messina, amministratore delegato Intesa Sanpaolo; Oscar Giannino, giornalista e politico; Tommaso Nannicini, docente Università Bocconi di Milano e sottosegretario alla Presidenze del Consiglio. Alcuni degli incontri saranno inoltre organizzati dalla rivista “Economia e Management”. Le tematiche che verranno trattate saranno fra le altre: banche e territorio, diritto del lavoro, economia e management...

Leggi il resto dell'articolo


Commenti [0]