Resoconto CICS Ing. Per l’Ambiente ed il Territorio-19/01/2016

Nel giorno 19 Gennaio 2016 si è svolto il Consiglio Interclasse dei Corsi di Studi (L-7, LM-35) in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio con il seguente ordine del giorno :

  1. Comunicazioni
  2. Approvazioni delle sedute precedenti
  3. Rapporti di riesame ciclo L e LM
  4. Regolamento prova finale di laurea-coorte 2016-2017
  5. Offerta formativa 2016-2017: modifiche di ordinamento L e LM
  6. Richieste di riconoscimento CFU per attività ex art.10
  7. Pratiche studenti
  8. Varie ed eventuali

Il Coordinatore Professore Gaspare Viviani apre la seduta con la comunica:

29 marzo e 30 marzo esame di laurea, entro il 26 febbraio consegna del pdf ed entro il 1 Marzo la valutazione del relatore.

Il coordinatore, inoltre, avvisa che i verbali delle ultime due sedute sono stati completati. In più espone il rapporto del Riesame ciclico L e LM in cui si sono evidenziati alcuni punti critici del corso che riguardano l’ingresso nel mondo del lavoro.

Altra comunicazione riguarda il programma tutoraggio, progetto proposto dai rappresentanti studenti e alcuni docenti un po’ di tempo fa. Il programma prevede l’affiancamento di Tutor verso gli studenti immatricolati che, per molteplici motivi, non riescono i primi mesi dall’entrata all’università a reperire le informazioni di qualsiasi tipo necessarie per un buon svolgimento della propria carriera universitaria. Unica problematicità del progetto è la reperibilità di risorse umane, ma recentemente si è avuto un buon feedback da parte di alcuni docenti, si spera quindi che il progetto presto possa partire.

Passando alle pratiche studenti il consiglio approva tutte le Domande di Tesi presentate e a tutte le Domande di Assegnazione Tirocini.

Il Consiglio Corso di Studi apporta le modifiche all’Ordinamento didattico del Corso di Laurea da introdurre in banca dati SUA nel rispetto delle scadenze fissate dal MIUR per l’A.A. 2016/2017 secondo le nuove linee guide per lo svolgimento della prova finale per i Corsi di Laurea (L) dell’offerta formativa annuale deliberata dal Senato Accademico in data 16.09.2015 e dal Consiglio di Amministrazione in data 27.10.2015. Le disposizioni, contenute nel D.R. 3688 del 20.10.2015 che definisce il nuovo format, avranno obbligatoriamente effetti per gli studenti immatricolati o iscritti al primo anno dell’A.A 2016/2017.

Il consiglio doveva scegliere tra:

-Prova scritta

-Colloquio Orale

Ad unanimità il consiglio approva il colloquio orale con supporto tecnologico.

Il consiglio si conclude alle 17.30

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: