Che cos’è un CCS?

Ad ottobre ci sono state le elezioni per il rinnovo della rappresentanza studentesca e del coordinatore del CCS, ovvero il Consiglio di Corso di Studi. Ma che cos’è un Consiglio di Corso di Studi? Quali sono le sue competenze e quali i campi in cui opera?

Il Consiglio di Corso di Studi, detto CCS o CICS (per i Consigli Interclasse), è un organo collegiale composto da:

  • tutti i docenti (ordinari e associati) afferenti a quel determinato corso di studi;
  • i ricercatori anche essi afferenti a quel corso di studi
  • un numero rappresentativo di studenti, pari alla quota del 20% della componente docenti, che vengono scelti dagli altri studenti tramite elezioni, (quelle tenute ad ottobre, per capirci);
  • un Segretario scelto tra i professori ed i ricercatori
  • un Coordinatore (eletti tra i professori di quel corso di studi);
  • un Coordinatore Vicario;

Si occupa di problematiche inerenti principalmente la didattica:

  • richieste di tirocinio
  • materie a scelta
  • modiche del piano di studi
  • valutazione della didattica
  • distribuzione dei cfu per le varie attività formative
  • offerta formativa
  • date d’esame
  • programmi delle materie e le ore da dedicarvi
  • modifica regolamenti

Inoltre, all’interno di tale organo, vengono nominati i membri di alcune importanti commissioni che legano i vari corsi di studi alla struttura di raccordo a cui fanno riferimento. Esse sono: la CPDS, ovvero la Commissione Paritetica Docenti Studenti,  composta da un numero uguale di Studenti e Professori, che afferisce ad un’unica commissione compostadalle CPDS di tutti i corsi di laurea. Essa si occupa di verificare il rispetto dei regolamenti e di scrivere annualmente la SUA, scheda unica di accreditamento, che consente l’accreditamento del CCS  da parte del Ministero per l’anno successivo.

La commissione di riesame anche detta CAQ,  ovvero Commissione Assicurazione Qualità, che serve per valutare le relazioni scritte dalla CPDS, vedere se i provvedimenti attuati per il miglioramento funzionano, valutando anche i dati statistici rilevati tramite la compilazione del questionario che si compila prima della prenotazione dell’esame, e quindi enfatizza anche l’importanza di compilare questo questionario.

Altre 2 commissioni, che però non vengono sempre istituite, sono  la “Commissione Ex Art. 10 comma F”, che si occupa dell’accreditamento dei cfu ottenuti tramite seminari e la “Commissione Monitoraggio Infrastrutture”.

Per qualsiasi richiesta o proposta da avanzare al CCS potete tranquillamente contattare i vostri Rappresentanti che vi daranno una mano. Basta andare sul sito www.vivereingegneria.it, nella Sezione Corsi di Studi, in alto a destra accanto al logo, dove troverete i contatti dei rappresentanti divisi per Corsi di Studio

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: