Studenti rapinati all’Università: i primi arresti

Finalmente i primi arresti ai rapinatori all’interno della cittadella universitaria. Lunedì 26 Marzo 2012, la polizia ha fermato ed arrestato due ragazzi di quindici anni con l’accusa di rapina aggravata e iterata ai danni di alcuni studenti universitari. L’ennesimo “fermo” è avvenuto intorno alle 15 in via Ernesto Basile: i due ragazzi minorenni, armati di coltello, si sono fatti consegnare denaro e altri oggetti da alcuni studenti; stavolta, dopo la richiesta di aiuto delle vittime del furto, la polizia ha bloccato i ricercati in via Piave dopo un inseguimento. Addosso avevano ancora la refurtiva e sono sospettati di aver commesso altri fermi sempre all’interno dell’Ateneo palermitano.

La notizia finalmente regala agli studenti un pò più di sollievo e fiducia nelle istituzioni, soprattutto dopo la petizione, attuata dai ragazzi dell’associazione “Vivere Ateneo“, che comincia a dare i primi frutti. La forza per continuare ad andare avanti e lavorare con impegno e serietà è sempre il gruppo. Forza ragazzi!

Ecco il servizio del TGS:

 

Tags: , , , , , , , , , , ,

Gli articoli più letti dell'ultimo mese: